26 giugno 2014 • 1 commento

2 festival che partono oggi

SportVino e degustazioni

Rieccomi qua, rientrata da una “vacanza lavoro” in Sardegna, in concomitanza del ponte di San Giovanni. Lascio il sole e trovo la pioggia. Ormai non ci capisco più niente con ‘sto meteo! Vabbè. Vi segnalo due iniziative in partenza oggi, a Firenze e non solo, che proseguiranno nei prossimi giorni. E che la pioggia ci grazi.

Melodia del vino

Stasera al Bargino, nelle splendide cantine Antinori, ci sarà la prima serata di Melodia del vino, l’iniziativa che coniuga musica classica e vino.

melodia del vino al bargino

Sold out per i biglietti: oltre 400 persone si sono prenotate per questo evento che comincia con la visita della cantina, prosegue con una degustazione dei vini Antinori (Pèppoli Chianti Classico DOCG 2011 e Scabrezza Toscana IGT 2013) abbinati a una selezione di prodotti a km zero, e termina con il concerto di Marc Laforet e Sergej Krylov, uno dei più grandi violinisti della nostra epoca. Il festival prosegue con altre date/tappe:

melodia del vino a petra

Sabato 28 giugno @ Cantina Petra, nel Comune di Suvereto (Livorno). Nella famosa cantina disegnata da Mario Botta si terrà il concerto che spazierà da Bach ai grandi del jazz (Saint Saens, Sarasate, Verdi, Paganini, ma anche B.B.King, Jobim, Gershwin, Monk).
Martedì 1 luglio @ Castello Banfi, a Montalcino (Siena) con il meglio di Verdi, Chopin, Bach, Mozart.
Giovedì 3 luglio @ Tenuta Rocca di Montemassi a Roccastrada (Grosseto). Al piano Wenjiao Wang che proporrà una selezione di Beethoven, Mozart, Debussy.
Sabato 5 luglio @ Tenuta Rocca di Frassinello a Gavorrano (Siena), nella cantina disegnata da Renzo Piano alcuni brani di Tchaikovsky, Schumann e Mozart.
Domenica 6 luglio @ Residenza Napoleonica Villa S. Martino a Portoferraio (Livorno). Il programma si concentra prevalentemente su Chopin.

I biglietti vanno dai 10 ai 30 €. Qui trovate tutte le info: http://www.melodiadelvino.it

Moving Festival

Sempre oggi parte il Moving Festival alle Cascine: per 18 giorni ci saranno eventi, prove, attività che coinvolgeranno tutte le pratiche sportive, anche il Bridge! Alle Pavoniere – si sa – c’è la piscina, il bar e il ristorante. Ma oltre alle Pavoniere ci sono 11 aree dedicate a vari sport, per mettersi alla prova con le più svariate attività sportive: arti marziali, la palestra di arrampicata, pattinaggio e skateboard, il calcetto, il cricket, il tiro con l’arco, il golf. E prevista anche un’area per ballare.

moving festival

Dal 26 giugno fino al 13 luglio oltre 150 appuntamenti tra esibizioni, passeggiate, gare. Si potrà scegliere lo sport da provare, dalla canoa al golf, dalle immersioni al calcio. Oppure mettersi alla prova sui percorsi di arrampicata o di skate. Chi non ha provato a marciare potrà farlo in compagnia di una campionessa mondiale, Milena Megli (oro ai mondiali di marcia 10km Canada 2010). I più allenati potranno correre lungo le rive dell’Arno con la gara podistica e i sedentari partecipare al torneo di bridge. Chi al movimento vuole abbinare il benessere può contare sulle lezioni di yoga e Tai Chi, chi si vuole divertire ha la danza orientale, il tango e la zumba. Tutte le attività sono condotte da istruttori qualificati UISP e da associazioni aderenti.

Schermata 06-2456835 alle 11.34.02

Durante il Festival sono previste passeggiate e ginnastica nel parco, scuola di bicicletta, visite guidate con esperti botanici, la pedana sull’Arno per le esibizioni. Ci sono eventi durante il giorno e la sera (fino alle 24).

mappa_moving

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

1 Comment on "2 festival che partono oggi"

Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
wpDiscuz