3 febbraio 2015 • 2 commenti

3 Febbraio 1865

Mostre

Mentre tutta Italia (o forse no?) sta seguendo l’investitura del nuovo Presidente della Repubblica Mattarella, che proprio in questo momento sta girando per Roma, spostandosi fra Quirinale, Altare della Patria e Montecitorio, io penso che qualche anno fa (150!), esattamente il 3 Febbraio 1865 l’allora re d’Italia Vittorio Emanuele II faceva il suo ingresso trionfale a Firenze, che diventava Capitale d’Italia. Come cambiano le cose, eh?

piazza liberta

Leggevo questa mattina un articolo sulle opere di Poggi, da qualcuno definite uno scempio, ma da altri ritenute una salvezza e un importante passo avanti nella modernizzazione della città. Senza di lui, i Viali, il piazzale Michelangelo e molte altre aree sarebbero ben diverse.

piazza indipendenza

So che l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze ha organizzato diversi eventi per l’anniversario di Firenze Capitale. Fra questi proprio oggi parte una mostra all’Archivio di Stato, dal titolo ‘UNA CAPITALE E IL SUO ARCHITETTO’ che si protrarrà fino ai primi di giugno. Orario: da lunedì a venerdì 9-17; sabato e domenica 10-13; chiusa i festivi. Per info: prenotazioni@cscsigma.it.

firenze capitale

Per vedere come si trasformò allora la nostra amata città.

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

2 Commenti on "3 Febbraio 1865"

Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Andrea
Ospite

Scusami Nelli, ma se la mostra è aperta sabato e domenica dalle 9 alle 13, come fa a essere chiusa i festivi?

wpDiscuz