3 aprile 2014 • 6 commenti

40esimo al Santo Bevitore

Ristoranti

Martedì scorso sono stata a cena con alcune amiche al Santo Bevitore. Era il compleanno di una di loro, che per i suoi 40 anni, voleva un posticino carino. Era da un po’ che non ci tornavo e sono contenta di averlo fatto. E’ veramente un posto delizioso, dove si mangia bene e si spende un prezzo corretto. Ho letto su diverse guide che stanno crescendo di livello e mi fa piacere; conosco Marco e Stefano da un bel po’ (Stefano era al mio liceo e Marco era “collega” di banca) e trovo che in questi 10 anni abbiano fatto davvero un bel lavoro. Bravi!

santo bevitoreMi scuso per le foto un po’ sfocate ma era un po’ buio, ho cercato di avvicinare la candela ma l’Iphone fa quel che può.

Nel menù – come sempre – ci sono taglieri di affettati, formaggi e sottoli di ottimi fornitori, sennò qualche primo, qualche secondo e le loro specialità. Noi abbiamo optato per un antipasto di formaggi e sottoli per 4 (eravamo in 6) e a seguire ognuna di noi un piatto.

Ci hanno portato come entréé un’ottima vellutata di puntarelle con acciuga e mozzarellina. Favolosa! non avevo mai sentito la vellutata di puntarelle, che sono una mia grande passione, nonostante non siano un piatto tipico fiorentino. Interessante piatto davvero.

vellutata di puntarelle con acciughe

Ho potuto assaggiare dalle altre ragazze delle ottime orecchiette con moscardini e pomodorini.

orecchiette

E io ho ordinato… tanto per cambiare… la tartare! Si ok lo so m’è presa la fissa, ma voglio capire dove la fanno più buona a Firenze. E vorrei trovare un posto che me la fa con l’uovo, i capperi, lo scalogno, ecc.

tartare

Lasciatevi un posto per i dolci. Sono eccezionali. Ricordavo una creme bruléé al rosmarino eccezionale, stavolta una mia amica l’ha ordinata ed era alla liquirizia. Buona!

creme brule

Io ho ordinato una mousse alla nocciola che era qualcosa di ine-narrabile! C’erano anche dei pezzetti di sedano caramellato!!!

dolce alla nocciola

Come costi: i taglieri sono sugli 8 €, le specialità e i primi 9-11 €, i secondi arrivano sui 16 € forse qualcosa un po’ di più, i dolci 6 €, l’acqua 2 €.

In totale il conto è stato di 162 € inclusi alcuni vini a bicchiere e acque. Ci hanno fatto lo sconto di 2 € a testa e quindi abbiamo pagato 25 €. Mi sembra un ottimo prezzo. A pranzo mi dicono ci sia un prezzo forfait intorno agli 8 €. Ci dovrò andare.

Consiglio caldamente la prenotazione con il debito anticipo.

Il Santo Bevitore
Via di Santo Spirito, 64/66, Firenze
tel. 055 211264

https://it-it.facebook.com/ilsantobevitore.firenze‎

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

6 Commenti on "40esimo al Santo Bevitore"

Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Ale
Ospite
Ciao! Tralasciando la fame che mi hai fatto venire nel vedere le foto…da appassionata di tartare ti volevo dare una dritta. Forse lo conosci già, ed è a Pistoia e non a Firenze, ma nel caso tu non ci sia mai stata ti indico Il Cacio Divino http://www.cacio-divino.it/ , oltre al resto hanno delle tartare da urlo, a volte le cambiano a seconda della stagione quindi non so quale ci sia ora nel menù. L’ ultima volta che ci sono stata ce n’era tre di cui una di chianina a coltello con l’ ovetto di quaglia, castelmagno, pere, filo di… Leggi il resto »
Alessandro
Ospite

La tartare con scalogno, uovo ecc ecc ecc la fanno al cucchietta!

Giovanni
Ospite

Grazie Elena per la recensione, Il Santo Bevitore è secondo me il miglior rapporto qualità prezzo nel centro di Firenze, e senza esagerare uno dei tre migliori ristoranti in città (tralascio i vari Cibreo, Ora d’Aria e Pinchiorri per ovvi motivi). Sono sempre una sicurezza. Bravi davvero!

wpDiscuz