6 luglio 2016 • 4 commenti

588: una fresca cena a bordo piscina

Ristoranti

Lo scorso venerdì, 1° di luglio: è arrivato il caldo. Al radiogiornale raccontavano di code infinite verso le località di mare. Io ero a Firenze – non mi posso lamentare sono appena stata 10 giorni a Kos – e cercavo un modo per frescheggiare. Un amico mi ha parlato di 588, un nuovo ristorante sulle colline di Bagno a Ripoli.

ristorante_588_firenzeFa parte di una struttura ricettiva, Borgo I Vicelli, che ha aperto da 4 anni, il ristorante solo da uno, che vuole un po’ differenziarsi da tutte le trattorie tipiche dei paraggi. Niente ribollita né pappa al pomodoro, né bistecca alla fiorentina.

andrea cuoco 588Il cuoco Andrea, ha fatto le sue esperienze all’estero, prima con Gordon Ramsey a Londra, poi con una chef stellata in Spagna. Infine ha deciso di tornare a casa – è toscano – per proporre qualcosa di suo, usando e valorizzando gli ingredienti del territorio, a volte talmente a km zero che provengono dall’orto della villa!

amouseboucheHa una passione forte per l’olio d’oliva, infatti qui ne trovate più qualità, di varie Regioni, perché il nostro amato olio toscano a volte aggredisce un po’ troppo i piatti, ecco quindi che preferisce usare un olio del Lago di Garda o siciliano.

Cosa si mangia?

Non ho volutamente preso appunti su tutti gli ingredienti che componevano i miei coreografici piatti – ho scelto la degustazione dello chef – per non rovinarmi la cena. Già ero intenta a fare le foto! Ma quel che mi è rimasto è una bella ricerca di contrasti fra i sapori, mantenendo la freschezza nel piatto.

antipastoIn particolare l’acqua di pomodoro, usata come base per il piatto qui sopra (un tortino di zucchine con sacchettini di pasta ripieni di burrata, alternati a caprino) o quella di cocomero per il dolce, le ho trovate due scelte molto azzeccate.

spaghetti aglio olio peperoncinoNon banale il modo in cui è stato servito lo spaghetto aglio, olio e peperoncino, dove l’aglio è presentato come una purea da poter aggiungere a piacere (visto che non tutti lo gradiscono).

cena_588E’ evidente la voglia di sperimentare, giocare, mescolare colori. Il tutto in porzioni adatte (vi assicuro che non si esce con la fame). E ogni tanto la sorpresa… come nel piatto qui sopra, dove sotto la burrata, le verdure, la frutta, i petali… trovi il caffè!

coniglioconpurePersino il coniglio con il puré, fatto con l’olio e non con il burro, che potrebbe essere un piatto già più normale nella nostra tradizione, viene presentato con creatività.

Cenare a bordo piscina

cena_bordo_piscinaDue parole sulla location: ho mangiato nei portici sotto la villa, a ridosso della piscina, con una piacevole brezza che mi ha tenuto compagnia per tutta la cena. No, non era freddo (ho cenato in maniche corte). Tanto verde, e la musica giusta di sottofondo (anche per coprire i rumori che a volte si sentono dalla vicina autostrada).

cenavistapiscinaAnche se non ero in vacanza, l’atmosfera è stata quella di una serata di ferie. Molto rilassante.

Borgo i Vicelli

borgoivicellifirenzeIl borgo è una dimora storica le cui origini sono tracciate fin dal 1500, quando insieme alla Fattoria di San Donato, forniva sostentamento ai bambini dell’Istituto degl’Innocenti. La parte intorno alla villa padronale per molto tempo era in stato di semi-abbandono, finché l’attuale proprietà, che per anni l’ha vissuta come residenza di campagna, ha deciso di trasformarla, dopo un lungo restauro, in una struttura ricettiva. Oggi la gestione è tutta in famiglia, e per di più al femminile. Nel nostro caso ci ha accompagnati nella degustazione dei piatti la grintosa Giulia, che fra una portata e l’altra ci ha raccontato la storia della villa.
Fanno degustazioni di vino e anche matrimoni. Hanno scelto di dividere ristorante e ospitalità perché il ristorante resterà aperto tutto l’anno.

ristorante inverno 588Mi è piaciuto lo stile con cui hanno curato alcuni particolari, pur mantenendo l’aria di casa di campagna, e confesso di aver invidiato gli americani in villeggiatura in questo posto.

Qui potete il sito http://www.borgoivicelli.com/

corte_borgo_vicelliMio figlio di 1 anno ha apprezzato tutto quello spazio aperto dove scorrazzare, ora che ha imparato a camminare.

Prezzi del ristorante:

Antipasti 8-11 €
Primi piatti 12-14 €Secondi 15-19 €

La degustazione dello chef varia da 35 € a 40 €

Dove si trova?

Si trova in via Roma a Bagno a Ripoli, chi è pratico della zona saprà che la via è molto lunga e infatti questo pezzo è dopo Osteria Nuova. Quindi tecnicamente non è in paese. Comunque è molto facile da trovare, basta seguire il navigatore.

Ristorante 588
via Roma, 588
Bagno a Ripoli
tel 055 – 699003
info@borgoivicelli.it

ristoranteconpiscina

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Sort by:   newest | oldest | most voted
Renato
Guest

Mi piace la presentazione e andro’ prossimamente a cenare a bordo piscina . . .

Perladarsella
Guest

Detto, fatto: venerdì mattina leggo il post, venerdì pomeriggio telefono per prenotare, venerdì sera vado a cena.
Confermo tutto quanto, il posto è fantastico, i piatti molto molto buoni e ottimamente presentati, il personale gentilissimo, professionale e non “ingessato” (la nostra cameriera è andata a informarsi sul nome di un’erba messa nella decorazione di un piatto).
Grazie al 588 per la piacevole serata e a Nelli per la segnalazione!

wpDiscuz