26 settembre 2013 • Nessun commento

Appuntamento con la dolcezza alla Pasticceria Silvano e Valentino

Dolci e cioccolato

Martedì 24 Settembre ha riaperto la storica pasticceria “Silvano e Valentino”, in attività dal 1979; e lo ha fatto regalando ai suoi numerosissimi clienti un ricco buffet inaugurale da acquolina in bocca. Purtroppo io non sono potuta andare, ma al posto mio c’erano due inviate speciali, Chiara e Beatrice, che hanno deciso di “sacrificarsi” per il blog. Ecco cosa hanno visto e – beate loro – mangiato.
pasta con la pannaSalta subito agli occhi la grande scelta di mignon, torte e biscottini della tradizione pasticcera familiare, preparati con attenzione dallo storico maestro Massimo Sani, con la collaborazione di Alessio Antongiovanni.

chefAccanto alla grande varietà di prodotti dolciari, hanno un assortimento molto ricco di gustosi piatti salati, rivisitati in chiave moderna dallo chef Massimiliano Benucci.
golosita in pasticceriaTutte queste prelibatezze hanno, però, come protagonista l’immancabile e storica schiacciata con l’uva, preparata secondo una ricetta originale e propria della pasticceria.

pasticcini al cioccolatoChiacchierando, scopriamo che tutte le golosità sono realizzate da oltre 30 anni da uno storico staff composto da 13 dipendenti, guidati dalla professionalità di Alessandra, una vera ventata d’aria fresca. Con il suo carisma e la sua intraprendenza ha saputo ben coniugare la tradizione familiare con la giusta dose di rinnovamento e modernità, portando il tutto ad un livello superiore.

pasticceria silvano e valentino
Il locale rinnova sia la sua immagine sia i suoi spazi: si passa da 100 ad un totale di 350 mq, di cui circa 250 dedicati esclusivamente alla vendita. Tante le novità, non si parla più soltanto di pasticceria, ma anche di punto di ristoro, ottimo per pranzi di lavoro o come pit-stop fra una lezione universitaria e l’altra, ma anche di un comodo salotto dove sorseggiare caffè, mangiare sfiziosità e navigare in internet nell’elegante lounge provvista di rete wi-fi!

Perché proprio in Via Paganini 2?
Per creare un vero e proprio punto di riferimento all’interno di questo quartiere, che tanto ne ha bisogno. Un crocevia per gli studenti, per i lavoratori di passaggio, ma anche per tutti coloro che vivono nella zona. Abitando a due passi dalla pasticceria possiamo davvero assicurarvi che in tutto il quartiere è sempre mancato un ritrovo spazioso e accogliente come quello che offrono ora “Silvano e Valentino”. La gentilezza di tutto lo staff e l’efficienza del servizio porteranno certamente al successo del locale e questo lo si può anche solo immaginare data la quantità di persone che hanno partecipato ai festeggiamenti per l’inaugurazione, c’era la coda anche solo per entrare! Sarà l’accoglienza e la grande attenzione al cliente, sarà il clima caldo e familiare che si respira già varcando la porta d’ingresso, saranno le delizie e i profumi di cui è ricco il posto, ma noi ci siamo già ridate appuntamento li per la colazione di domani!
pasticciniE guardate chi, fra i tanti, non si è voluto perdere i famosi dolcetti della pasticceria?
giancarlo antognoni
Per non perdere tutte le novità più stuzzicanti visitate il sito internet http://www.silvanoevalentino.it/
e seguite la pasticceria su Facebook: https://www.facebook.com/pasticceriasilvanoevalentino.

Dove si trova la Pasticceria? Via Paganini è una traversa fra viale Baracca e via di Novoli, alle spalle dell’hotel Starwood e di fianco all’Esselunga.

torte in frigoCredits: foto e testi di Beatrice Bianchi e Chiara Tarasco

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz