19 giugno 2015 • Nessun commento

Arene estive 2015

CinemaCosa fare in città

Arriva l’estate e con lei la voglia di star fuori casa, anche per vedere un film, magari una pellicola che si è persa lo scorso inverno (ora ci stanno così poco, le tolgono subito). Fra le varie arene estive ce n’è una da anni – siamo giunti alla 23esima edizione – di fianco al Palazzetto dello Sport, all’esterno del Mandela Forum: l’Arena di Marte.

Sono due spazi: l’arena grande ha una capienza di 500 posti, l’arena piccola 250. Nell’arena grande i migliori film dell’ultima stagione, l’arena piccola riserverà al pubblico grandi classici restaurati e, per la prima volta in Italia, una retrospettiva del grande regista giapponese Yasujiro Ozu con 5 capolavori, dal 1953 al 1962, appositamente restaurati e sottotitolati in italiano.

Schermata 06-2457193 alle 12.58.30

E ancora, in agosto, sempre in prima nazionale, quattro pellicole realizzate dal regista rivelazione Xavier Dolan, che si è fatto conoscere dal pubblico italiano grazie al suo ultimo film “Mommy”.

Si comincia giovedì 25 giugno: in occasione della serata inaugurale l’arena grande proporrà il film che quest’anno ha trionfato agli Oscar, “Birdman” di González Iñárritu. Nell’altra sala sarà presento in prima italiana il restauro digitale di “Macbeth” di Roman Polanski, uscito sugli schermi italiani nel 1971 e da molti anni fuori dai circuiti di distribuzione.

Le proiezioni andranno avanti fino alla fine di agosto e saranno ben 130 le pellicole che passeranno sugli schermi delle due arene. L’orario d’inizio delle proiezioni – arena grande ore 21.30, arena piccola ore 22 – è sfalsato per consentire un afflusso più ordinato. In agosto gli orari verranno anticipati di 15 minuti.

Il prezzo di ingresso rimane fissato in 5 euro con i ridotti convenzionati a 4 euro e la possibilità di sottoscrivere una tessera fedeltà di 5 ingressi con un biglietto omaggio.

Tutte le sere dalle ore 20 sarà disponibile inoltre un punto ristoro dove cenare o gustare un aperitivo.

Arene di Marte 2015
Info tel. 055 678 841

si-alza-il-vento

Programma Arene di Marte
Giugno
Giovedì 25 Giugno, Arena grande, ore 21:30: ”Birdman”, di Alejandro Gonzalez Inarritu, 119′
Giovedì 25 Giugno, Arena Piccola, ore 22:00: ”Macbeth”, di Roman Polanski, (1971, vers.or.restaurata con sott.li Ita), 140′
Venerdì 26 Giugno, Arena grande, ore 21:30: ”Mommy”, di Xavier Dolan, 140′
Venerdì 26 Giugno, Arena Piccola, ore 22:00: ”Leviathan”, di Andrei Zvyagintsev, 140′
Sabato 27 Giugno, Arena grande, ore 21:30: ”Youth – la giovinezza”, di Paolo Sorrentino, 118′
Sabato 27 Giugno, Arena Piccola, ore 22:00: ”Eisenstein in Messico”, di Peter Greenaway, (V.M. 14 vers.or.con sott.li Ita), 105′
Domenica 28 Giugno, Arena grande, ore 21:30: ”Interstellar”, di Christopher Nolan, 169′
Domenica 28 Giugno, Arena Piccola, ore 22:00: ”Il giovane favoloso”, di Mario Martone, 137′
Lunedì 29 Giugno, Arena grande, ore 21:30: ”Whiplash”, di Damien Chazelle, 107′
Lunedì 29 Giugno, Arena Piccola, ore 22:00: ”Viaggio a Tokyo”, di Yasujiro Ozu (1953, vers.or.restaurata con sott.li Ita), 136′
Martedì 30 Giugno, Arena grande, ore 21:30: ”Turner”, di Mike Leigh, 149′
Martedì 30 Giugno, Arena Piccola, ore 22:00: ”Si alza il vento”, di Hayao Miyazaki, 126′

tom-hardy-mad-max-_2988473k

Luglio
Mercoledì 1 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Sarà il mio tipo?”, di Lucas Belvaux, 111′
Mercoledì 1 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Timbuctù”, di Abderrahmane Sissako, 97′
Giovedì 2 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”The imitation game”, di Morten Tyldum, 113′
Giovedì 2 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Samba”, di E. Toledano e O. Nakache, 116′
Venerdì 3 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”La teoria del tutto”, di James Marsh, 123′
Venerdì 3 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Faber in Sardegna”, di Gianfranco Cabiddu, 119′
Sabato 4 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”CHIUSO”,
Sabato 4 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”CHIUSO”,
Domenica 5 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”CHIUSO”,
Domenica 5 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”CHIUSO”,
Lunedì 6 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”La famiglia Bélier”, di Eric Lartigau, 100′
Lunedì 6 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Fiori d’equinozio”, di Yasujiro Ozu (1958, vers.or.restaurata con sott.li Ita), 120′
Martedì 7 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Il racconto dei racconti”, di Matteo Garrone, 125′
Martedì 7 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Barry Lyndon”, di Stanley Kubrick (1975, vers.or.restaurata con sott.li Ita), 184′
Mercoledì 8 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Le regole del caos”, di Alan Rickman, 112′
Mercoledì 8 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Educazione affettiva”, di Federico Bondi, Clemente Bicocchi, 50′
Giovedì 9 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Mia madre”, di Nanni Moretti, 106′
Giovedì 9 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Vulcano-Ixcanul”, di Jayro Bustamante, 100′
Venerdì 10 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Il sale della terra”, di Wim Wenders, 100′
Venerdì 10 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Anime nere”, di Francesco Munzi, 103′
Sabato 11 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Youth – la giovinezza”, di Paolo Sorrentino, 118′
Sabato 11 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Gemma Bovery”, di Anne Fontaine, 99′
Domenica 12 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”American sniper”, di Clint Eastwood, 134′
Domenica 12 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Suite francese”, di Saul Dibb, 107′
Lunedì 13 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Il nome del figlio”, di Francesca Archibugi, 94′
Lunedì 13 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Buon giorno!”, di Yasujiro Ozu (1959, vers.or.restaurata con sott.li Ita), 95′
Martedì 14 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Fury”, di David Ayer, 134′
Martedì 14 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Todo modo”, di Elio Petri (1976, vers.restaurata), 130′
Mercoledì 15 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Pride”, di Matthew Warchus, 120′
Mercoledì 15 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Una storia sbagliata”, di Gianluca Maria Tavarelli, 109′
Giovedì 16 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Still Alice”, di R. Glatzer, W. Westmoreland, 99′
Giovedì 16 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Un piccione seduto su un ramo…”, di Roy Andersson, 100′
Venerdì 17 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Selma”, di Ava DuVernay, 127′
Venerdì 17 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Finding Fela”, di Alex Gibney (vers.or.con sott.li Ita), 120′
Sabato 18 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Interstellar”, di Christopher Nolan, 169′
Sabato 18 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”E’ arrivata mia figlia”, di Anna Muylaert, 114′
Domenica 19 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Turner”, di Mike Leigh, 149′
Domenica 19 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Sils Maria”, di Olivier Assayas, 124′
Lunedì 20 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Noi e la Giulia”, di Edoardo Leo, 115′
Lunedì 20 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Tardo autunno”, di Yasujiro Ozu (1960, vers.or.restaurata con sott.li Ita), 128′
Martedì 21 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Mad max: Fury road”, di George Miller (II), 120′
Martedì 21 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”La grande illusione”, di Jean Renoir (1937, vers.or.restaurata con sott.li Ita),113′
Mercoledì 22 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”L’amore bugiardo”, di David Fincher, 145′
Mercoledì 22 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Il segreto del suo volto”, di Christian Petzold, 98′
Giovedì 23 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Se Dio vuole”, di Edoardo Falcone, 87′
Giovedì 23 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Forza maggiore”, di Ruben Östlund, 118′
Venerdì 24 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Il sale della terra”, di Wim Wenders, 100′
Venerdì 24 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Wild”, di Jean-Marc Vallée, 115′
Sabato 25 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Youth – la giovinezza”, di Paolo Sorrentino, 118′
Sabato 25 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Whiplash”, di Damien Chazelle, 107′
Domenica 26 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”La famiglia Bélier”, di Eric Lartigau, 100′
Domenica 26 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Sarà il mio tipo?”, di Lucas Belvaux, 111′
Lunedì 27 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Vizio di forma”, di Paul Thomas Anderson, 148′
Lunedì 27 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Il gusto del saké”, di Yasujiro Ozu (1962, vers.or.restaurata con sott.li Ita), 114′
Martedì 28 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”The imitation game”, di Morten Tyldum, 113′
Martedì 28 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Metropolis”, di Fritz Lang (1927, vers.restaurata con sott.li Ita e partitura), 149′
Mercoledì 29 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Storie pazzesche”, di Damián Szifron, 122′
Mercoledì 29 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Viviane”, di R. Elkabetz e S. Elkabetz, 115′
Giovedì 30 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”Mommy”, di Xavier Dolan, 140′
Giovedì 30 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Pride”, di Matthew Warchus, 120′
Venerdì 31 Luglio, Arena grande, ore 21:30: ”American sniper”, di Clint Eastwood, 134′
Venerdì 31 Luglio, Arena Piccola, ore 22:00: ”Mia madre”, di Nanni Moretti, 106′

maxresdefault

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz