17 aprile 2013 • Nessun commento

Bianco è… un tè con un’amica

Bar e pausa pranzoMangiare fuori

L’altro giorno dovevo vedermi con un’amica, che aveva appena fatto una lezione al Polimoda. Dove ci vediamo, dove non ci vediamo, mi ricordo di aver visto, passando vicino al Cinema Fulgor, un nuovo bar tutto bianco, al posto di un ristorante giapponese. Si chiama Bianco è.. e in effetti il nome è molto azzeccato.

bancone bar bianco

Il locale è carino, con arredi garbati e uno stile che fa un po’ Francia con decorazioni a forma di cuore. Vedo dalla lavagnetta che fanno colazione, pranzo, merenda, aperitivo.

cuore bianco

Noi ci fermiamo per un tè e ci sorprendiamo nel trovare bustine e gusti un po’ più ricercati. Hanno i tè in foglia DAMMANN con tazze in linea. Carini.

tazza di te

Assaggio un tè verde con frutta e non è male (anche se non è tè verde giapponese). La mia amica prende anche un muffin.

E’ divertente stare in vetrina, con la gente che passa da Borgo Ognissanti. Gli spazi sono un po’ angusti (se siete in 3 già è difficile accomodarsi) ma meno male che hanno l’attaccapanni! Almeno i cappotti non strusciano a terra.

bianco e firenze

Alla fine ci costa pochi €. Direi che è abbastanza economico (per il tè).

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz