30 gennaio 2017 • Nessun commento

Il nuovo brunch all’Helvetia & Bristol

Ristoranti

Ieri sono stata invitata a provare il nuovo Brunch presso l’Helvetia & Bristol di Firenze. Il celebre albergo, a parer mio uno dei più belli di Firenze, nella sua autenticità di storico palazzo ottocentesco, da luglio dell’anno scorso è entrato a far parte del gruppo Starhotels Collezione, insieme all’Hotel d’Inghilterra di Roma, il Grand Hotel Continental di Siena ed il Villa Michelangelo di Vicenza.

Helvetia & Bristol: un hotel storico vicino Palazzo Strozzi

Lo visitai per la prima volta molti anni fa, durante un corso per operatori turistici della Camera di Commercio – ebbene sì sono anche operatrice turistica!!! – e ricordo bene le camere e le suite tutte diverse una dall’altra, con bei mobili di antiquariato, pareti con tappezzerie colorate e pregiate passamanerie, nonché il Giardino d’Inverno in stile Liberty, frequentato a inizio ‘900 da personaggi come D’Annunzio e la Duse, Montale e Pirandello.

giardino di inverno helvetia e bristol brunch

Il nuovo chef

Con la nuova proprietà, oltre ad alcuni interventi di riqualificazione previsti entro 2 anni, ci sono novità anche per quanto riguarda la parte ristorazione, grazie all’arrivo di un nuovo giovane chef, Samuele Melani, toscano di origine, ma con esperienze fuori casa, l’ultima delle quali in Trentino Alto Adige.

Ho avuto modo di incontrarlo durante il brunch, e mi ha fatto una bella impressione. Vuole lavorare sulla presentazione, ma senza scordarsi della qualità degli ingredienti e la ricerca dei sapori. In questo video spiega la sua proposta di tartare per il brunch domenicale, molto curata e di effetto!

E questo è il risultato finale. Posso assicurarvi che era anche buona.

tartara di carne

Il Brunch in famiglia

Ho deciso di andare a provare il brunch con la mia famiglia, dopo aver verificato che i bambini fossero ben accetti. Anche se non hanno stanze dedicate come al Brunch del Four Seasons o di Villa Cora, mi è piaciuta l’attenzione che hanno mostrato verso mio figlio e verso gli altri bambini.

Più che altro conta l’atteggiamento: molto rilassato, non ingessato, come potresti temere di trovare in un contesto simile, e abbastanza attento alle esigenze dei più piccoli, a cominciare da uno dei tavoli a buffet con piccoli stuzzichini, a misura di manina piccola! molto apprezzata la pizza e i piccoli sandwich al prosciutto.

brunch per famiglie firenzeHo visto con piacere altre famiglie con bambini di varie età, ovviamente ben educati, di quelli che non scorazzano a giro per i corridoi, ma che sanno stare a tavola con in genitori. Pensavo che il mio fosse il più piccolo, invece ce n’era un altro di 18 mesi.

Un brunch diffuso

Come funziona il brunch all’Helvetia & Bristol? E’ distribuito in più sale, con tavoli divisi per pietanze. Nel giardino d’inverno c’erano due postazioni con servizio, dedicate rispettivamente ai primi e ai secondi, più una centrale con le crudité.

Fra i primi si poteva scegliere fra lasagne, ribollita e orecchiette fatte in casa con pomodorini, ricotta salata e melanzane (molto buone).

Fra i secondi la scelta era fra la porchetta e un ottimo peposo, con un tris di contorni: fagioli, ratatouille e patate arrosto.

Nel buffet centrale delle crudité c’erano per lo più assaggi di mare – cozze, salmone, tonno – oltre a ceci, insalata e cous cous.

In un’altra saletta c’era un buffet piuttosto rifornito con affettati e formaggi, ottima la ricottina piccante, da accompagnare con marmellatine o miele, oltre ai già citati panini e sanwiches.

Nella bella sala di ingresso il tavolo dei dolci, con pasticcini e torte di vario tipo.

Visto il periodo dell’anno non poteva mancare la schiacciata alla fiorentina, che ho molto gradito!

Fra una portata e l’altra si poteva sostare anche sui bei divani dell’ingresso, magari davanti al camino.

Uno dei punti di forza, come detto sopra, era lo show cooking dello chef, che oltre a preparare e raccontare la sua tartare, era a disposizione per rispondere a domande sui piatti.

samuele melani chef helvetia e bristolSe a fine pasto volete sentirvi un po’ vip, ordinate un caffè americano… vi arriverà un servizio come questo, tutto d’argento!

A partire dal 29 gennaio 2017, ogni domenica dalle ore 12.00 alle ore 15.30
Brunch – Authentic taste of Florence

Informazioni, contatti e Prenotazioni:

Helvetia&Bristol – Starhotels Collezione

Via dei Pescioni, 2 – 50123 – Firenze (Italia)

Tel. + 39 055 26651

Web www.hotelhelvetiabristol.com

Email reservations.helvetiabristol.fi@starhotels.it

Orari e prezzi:

Ogni domenica dalle 12.00 – 15.30

Adulti 60 € a persona

Ragazzi da 5 a 16 anni 30 € a persona

Bambini da 0 a 4 anni gratis

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Be the First to Comment!

wpDiscuz