15 dicembre 2014 • 2 commenti

Deliburger

Bar e pausa pranzo

Per qualche tempo sono stata per lavoro in zona Firenze Nova (tenevo un Corso in Bassilichi). E ho scoperto questo posto, Deliburger, che in realtà avevo già adocchiato passando una sera in macchina, e così ho deciso di provarlo, a distanza di due diversi giorni. In genere cerco di evitare fast food e similari. Ma questo si presenta come una via di mezzo fra i prodotti classici americani (hamburger, bagel, club sandwich, ecc.) e la selezione degli ingredienti italiana. Poi da appassionata di (web) marketing quale sono non potevo non essere incuriosita da un’attività che ha un sito ben fatto, con foto curate, un’immagine coordinata, e un modello di business ben chiaro, ecc.

deliburger

Il locale è abbastanza piccolo, una manciata di tavolini alti, dove mangiare appollaiati e ricaricare il proprio smartphone. Già, perché al muro ci sono le prese per il telefono! con il cavetto pronto (mi domando se ogni tanto ne sparisca qualcuna). Oltre ovviamente al wi fi free.

presa telefonica

Per chi preferisce, si può ordinare online e ricevere con il take away. Nel menù c’è tanta scelta (lo potete consultare qui): ma ovviamente il pezzo forte sono i burger, con vari tipi di cotture. Io ne ho assaggiati due diversi (in due giornate distinte).

provenzaleLa prima volta ho assaggiato il Provenzale, che è poco standard: non c’era maionese, o cipolle o cetriolo, bensì melanzane croccanti al forno, ricotta alle erbe, pesto alle olive, salsa al pomodoro Deli piccantina. Buono.

hamburger con patatine

La seconda volta ho preso invece il 115, ovvero un burger con pancetta arrotolata, mostarda Digione, formaggio, ketchup ai peperoncini piccanti. Ottimo anche questo. E ho aggiunto le patatine fritte (che possono essere scelte nel formato stick oppure chips).

La cosa che mi ha sorpreso di più: il pane. Per una volta finalmente non gommoso.

Uno dei panini più richiesti dagli uomini è il Double Decker, ovvero con doppio burger da 110 gr, cipolle, formaggio, bacon, salsa Deli, Ketchup, insalata, pomodoro e cetriolo. Insomma impegnativo. Nonostante questo ho visto ragazzi ordinarne persino due!

deliburger firenze

Oltre ai burger di carne, ci sono anche piatti vegetariani (con tofu, ceci o falafel), insalate e tartare. Oltre a invitanti muffin.

Per un panino normale, con patatine e acqua si spendono circa 10 €.

La cosa negativa è che a volte sono un po’ lenti. Se vi capita di andarci dalle 13 alle 14, momento di punta durante il quale anche trovare posto a sedere è dura, vi accorgerete che il commesso o la commessa davanti a voi alla cassa, non solo serve voi, ma contemporaneamente gestisce gli ordini telefonici! Può capitare di dover aspettare un bel po’ prima di riuscire a ordinare perchè ci sono diverse telefonate in arrivo. Secondo me dovrebbero gestirle separatamente. Comunque a parte questo inconveniente, per il resto è ok. Sono anche abbastanza gentili.

Deliburger
Via Carlo del Prete 106/D 50127 Firenze
telefono 055 412462

patatine fritte

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

2 Commenti on "Deliburger"

Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
pat
Ospite

perché lucidare e colorare pure il pane degli hamburger a firenze?

wpDiscuz