9 marzo 2017 • Nessun commento

Fuoriditaste 2017: eventi non perdere

Eventi

Se Taste si concentra soprattutto nel fine settimana, già dal mercoledì in città pullulano gli eventi Fuoriditaste: oltre un centinaio distribuiti fra ristoranti, locali, ma anche luoghi insoliti. Visto che sono tanti, ne ho evidenziati alcuni che a me piacciono. Io non posso andarci per motivi di mamma, ma se potessi sceglierei questi!

Fuoriditaste 2017:
alcuni eventi da non perdere

Fuoriditaste Giovedì 9 marzo

Assaggi di sushi alla nostra maniera, all’interno di un vivaio dalle parti di Scandicci. All’opera, fra i vari, c’è il mitico Stefano Frassineti aka Toscani da Sempre a Pontassieve e quell’Andrea Perini del Ristorante al 588 dove andai la scorsa estate.

Fuoriditaste Venerdì 10 marzo

Il pop bar GREENGO’S in via dei Conti 4r, presso il negozio di arredamento Vintage UB: un bar sostenibile, verde, a impatto zero alla “Corte dei Conti” in collaborazione con Baladin Birrificio Agricolo e Zazie. Un po’ caffetteria, un po’ bistrot con piante “strane”, utili, dimenticate, e poi radici, lieviti, funghi che nascono dal caffè… Dalle 11 alle 23. Molto interessante!

Altre idee per venerdì:

La via delle Spezie al Borro Tuscan Bistro: dalle 12.30 cocktail e tapas speziati.

Al Santino Two beer or not two beer con il birrificio artigianale Brùton: dalle 19 una serata che abbina la birra artigianale e la gastronomia. In degustazione anche l’ultima nata Racines, birra artigianale tosco-belga in edizione limitata.

All’Ora d’Aria Marco Stabile propone 5 diverse interpretazioni di Acquerello: il riso “buono, pulito e giusto”. Dalle 20.30.

Fuoriditaste Sabato 11 marzo

Per le mamme: Mangia e gioca nel “ristorante illustrato” di Libri Liberi (Via San Gallo, 25r) ovvero laboratori sul cibo naturale, sano e biologico con il Forno Vannini e Pasta Michele Portoghese, Sfizio. Nel minimarket allestito appositamente, i bambini sceglieranno i prodotti insieme a cuochi, nutrizionisti e dietologi e metteranno a tavola i genitori. Dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30.

In via Maggio 53 dalle 18 alle 22 i Fratelli Lunardi festeggiano l’apertura di SottArno, un locale dove si mangia e si beve, dolce e salato, a colazione, pranzo e merenda. In realtà si tratta dell’apertura della sala colazioni del SoprArno suites, arredata in stile vintage, anche agli esterni.

Al Caffé Alfieri in Lungarno Corsini, 2 si fa un viaggio in Scandinavia: Nordiska propone un assaggio dei suoi prodotti di punta. Salmoni di altissima qualità, salse tipiche della tradizione scandinava, due tipi di aringhe con diverse marinature e il caviale di Kalix. Dalle 18.30 alle 21.30. Anche domenica 12 marzo.

Al Truffle Bar & Restaurant di Savini Tartufi NH Porta Rossa, sarà presentato il nuovo numero di Firenze Magazine con un evento e djset che avrà come protagonista il nuovissimo Gin al Tartufo, con Alessandro Avilla, bartender milanese che vanta esperienze in locali famosissimi. Il tutto arricchito da una serie finger food rigorosamanete a base tartufo. Questo evento è su invito. Mentre la domenica sempre presso lo stesso luogo, dalle 18.30 aperitivo (a pagamento) con il Truffle Perfect Martini e finger food al tartufo.

Fuoriditaste Domenica 12 marzo

L’ottava edizione di Ortobello, per fare la spesa a km zero, con i prodotti appena colti dalla campagna fiorentina. Dove? da Barthel, domenica dalle 9 alle 16.

 Ortobello da Barthel fuoriditaste

Chiude la domenica _Cress & Beer da Gurdulù: un aperitivo per conoscere i micro ortaggi di Koppert Cress e le Birre Amarcord attraverso la degustazione di finger food studiati appositamente, accompagnati da un cocktail Cress & Beer. Dalle 19.

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz