21 luglio 2014 • Nessun commento

Gelati e macaron

Dolci e cioccolato

Giovedì scorso, 17 luglio, sono stata invitata all’Hotel Savoy per la presentazione dell’iniziativa gastronomica legata all’estate, che vede l’unione di due nomi importanti per i foodies: Fulvio Pierangelini e Laduree. Per 2 settimane sarà possibile presentarsi presso il famoso hotel di piazza Repubblica, sedersi al bar, e ordinare uno dei piatti a base di gelato o sorbetto, studiati da Pierangelini, in abbinamento con i macaron Laduree.

bancone bar hotel savoyLa carta prevede sia sorbetti che gelati, da abbinare ai diversi gusti dei macaron (frutti di bosco, pesce, pistacchio, ecc.). Per esempio il gelato vaniglia bourbon con il macaron cioccolato del perù, oppure il sorbetto al limone con il macaron ai fiori d’arancio. In questo piatto qui sotto, ci sono il sorbetto al cocco e il sorbetto alla pesca, abbinati con 2 gusti diversi di macaron. Entrambi buonissimi. E molto rinfrescante come merenda!

sorbetto con macaron

Queste merende golose, sono ordinabili tutto il giorno, e hanno un costo di 10 € ciascuna, sia che la scelta sia a base di gelato che di sorbetto. Oltre a queste, in menù c’è un piatto speciale dal nome Coppa Savoy, composta da gelato al timo, pesche spadellate, macaron alla pesca e macaron ai frutti di bosco. In questo caso il prezzo è di 12 €. Ho avuto la fortuna di assaggiarlo e posso dire che era ottimo. Il gelato al timo mi ha conquistato. E i macaron.. ovviamente erano buoni.

gelato hotel savoyPurtroppo, come dicevo, saranno disponibili solo per 2 settimane. Quindi se vi interessa non restano molti giorni. Altrimenti vi potete comunque consolare con un “semplice” macaron.

macaron ladureeDurante il pomeriggio era presente anche Pierangelini, che già da un po’ collabora con il gruppo Rocco Forte (mi ricordo che per Fuoriditaste fece qualche iniziativa). Ho fatto un po’ la figura della nerd, facendomi la foto con lui. Ma mi sentivo un po’ in imbarazzo!

fulvio pierangelini

Mi piace l’idea di poter fare una sosta in un così bell’hotel, dove fiorentini e turisti possano “mescolarsi”. Altro esempio di hotel che vuole aprirsi alla città. Bravi.

bar hotel savoy

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz