18 gennaio 2013 • 2 commenti

Giornate della memoria a teatro

Cosa fare in cittàTeatro

La settimana prossima si celebrano le “giornate della memoria”: il 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, in tutto il mondo si ricordano le vittime del nazismo e dell’Olocausto. Per l’occasione al Teatro di Cestello verranno messe in scena addirittura tre opere in tre giorni, con un tema comune: la “trilogia del potere”.

nazisti al bordello

Venerdì 25 gennaio va in scena “La Schiuma Della Terra”. (1933)
Germania, febbraio 1933. Hitler è stato appena nominato cancelliere ben presto il partito nazionalsocialista imporrà ovunque il loro credo. Anche nel bordello di Madame, dove le ragazze saranno addirittura testimoni dell’ultima battaglia della legalità contro l’orrore che avanza: la dura lotta che il Muenchener Post, un giornale di opposizione che i nazisti chiamarono “la cucina dei veleni”, sostenne per tentare invano di strappare la maschera al “mostro”.

Sabato 26 gennaio è il turno di “Una Commedia Nera”. (1944)
Undici anni dopo la Germania è allo stremo, demoralizzata dalle sconfitte, semidistrutta dai quotidiani bombardamenti alleati. In una fabbrica di prodotti chimici si tira avanti in un quotidiano di apparente normalità. Ma l’improvvisa sparizione di un ufficiale delle S.S., sovvertirà gli ipocriti equilibri della piccola comunità e costringerà i dipendenti della fabbrica ad affrontare il peso devastante della responsabilità e della memoria.

tea

Domenica 27 gennaio verrà rappresentata “Thea”. (1946)
Thea Geller, una giovane interprete al processo di Norimberga, viene trovata uccisa. L’onesto magistrato Kleber, incaricato delle indagini, si scontra immediatamente contro un muro di omissioni e di ambiguità. Nel frattempo, il processo di Norimberga, sta arrivando alla sua conclusione, e il desiderio di dimenticare si fa largo prepotentemente nelle anime dei vinti. Il mistero di Thea Geller verrà infine svelato ma porterà con sé nuovi interrogativi e amarissime conclusioni sull’efficacia della giustizia.

Info e prenotazioni: ”L’Araba Felice”: info@arabafelice.org

Teatro di Cestello: prenotazioni@teatrocestello.it

25 – 26 – 27 gennaio 2013
Orario spettacoli: venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 16.30

Teatro di Cestello
Piazza di Cestello, 4 Firenze

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

2 Commenti on "Giornate della memoria a teatro"

Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Alessio
Ospite

Per festeggiare i propri venti anni di attività sul territorio, L’Araba Felice ha deciso di riportare in scena tre delle sue opere che maggiormente l’hanno contraddistinta. Tutte e tre hanno vinto molti premi e sono assolutamente da vedere!!! 😀

wpDiscuz