13 gennaio 2016 • Nessun commento

HelloFood

Bar e pausa pranzo

Oggi segnalo un sito che fornisce un servizio utile per noi gastronauti, soprattutto per chi lavora al computer molte ore di fila e a volte non ha tempo o voglia di alzarsi per cucinare, o uscire per mangiare un panino.
Si chiama HelloFood e fa consegne a domicilio, appoggiandosi su realtà del territorio locale. E’ presente in varie città italiane, fra le quali anche Firenze.
Basta andare sul sito www.hellofood.it, inserire il proprio indirizzo e vedere la lista degli esercizi commerciali che coprono quella zona; dopodiché si può sfogliare il menù del ristorante, pizzeria o sushi-bar, ordinare, pagare e aspettare che arrivi il cibo a casa. Si può pagare in contanti, a volte con i buoni pasto o se si preferisce si paga onlina, eliminando anche il problema di avere contanti.
Per ogni esercizio commerciale è indicato il costo del trasporto, l’importo minimo dell’ordine e il tempo stimato di consegna.
Su Firenze sono circa 50 attività che hanno aderito e propongono il take away: dai ristoranti cinesi, a quelli medio-orientali, alle pizzerie. Coprono anche alcune zone limitrofe come Scandicci.

sushi sakura
Per esempio se abito in via XX Settembre e alle 17 voglio una porzione di involtini primavera o di ravioli Gyoza, il cinese più vicino, aperto a quest’ora è Mili Fusion Cuisine in via Cavour: la consegna mi costa 2 € e ci vogliono circa 30 minuti. Se invece volessi una pizza, scopro che da Mr Pizza in via Pietrapiana il tempo di attesa è maggiore, ma la consegna è gratuita.
Ovviamente nell’orario di pranzo e cena, c’è molta più scelta.
La ricerca può essere filtrata anche per categoria, per esempio se voglio il kebab, una piadina, un hamburger o un’insalata.
Per chi usa lo smartphone c’è l’App (Android e iOS) che permette di fare più o meno le stesse cose.

IAF3
Per i lettori del blog Io Amo Firenze c’è una piccola offerta: inserendo il codice IAF3 al momento della prenotazione, si avrà diritto a 3 € di sconto per ordini di almeno 12 Euro.
Dietro al progetto due ragazzi fuorisede che vivevano a Bologna e avevano il problema di mangiare a prezzi onesti; dapprima lanciano il sito PizzaBo, e grazie al successo dell’idea, sono entrati a far parte di un network mondiale. Ora hanno esteso il loro “business” a tutti i cibi take away.

http://www.hellofood.it/

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz