18 agosto 2014 • Nessun commento

La pizza del Fiorino

Mangiare fuori

Passato un bel fine settimana? sopravvissuti a Ferragosto? forse già da oggi un po’ di gente sarà rientrata in città, a giudicare dalla colonna di auto che ho visto ieri, dal porto di Piombino, in uscita. In ogni caso continuo a parlare di luoghi dell’estate fiorentina. Per esempio il Fiorino sull’Arno, quello spazio lungo l’Arno, vicino a dove un tempo sorgevano il Lido’ e il Teatro sull’Acqua (ve li ricordate?).

pizza

Oltre a bere qualcosa, si può anche mangiare una pizza. La novità di quest’anno sono le “pizze alternative” portate dal pizzaiolo professionista Domenico Felice, ormai al suo secondo mandato al Fiorino.

lavorazione pasta

Le pizze alternative nascono da un progetto dell’Associazione Pizzaioli Professionisti che non è solo una scuola di formazione professionale ma anche un laboratorio di ricerca nel campo della panificazione. Svolge infatti un lavoro attento con nutrizionisti e professionisti del settore per studiare le varie tipologie di farine e le varie lavorazioni di quest’ultime affinché mantengano le loro importanti caratteristiche interne come le fibre, i sali minerali, le proteine e tutto ciò che può essere benevolo per l’organismo. Alcune delle loro pizze possono essere considerate dei veri e propri integratori alimentari essendo create da farine biologiche. Le farine utilizzate sono: grano tenero, grano duro al 100%, farro al 100%, di Khorasan (kamut) al 100%, semi di zucca, multicereale, grano arso, ecc. Alcune di queste farine vanno a completare, per esempio, la dieta di un vegano che solitamente non riesce ad avere un’alimentazione ricca di tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno. Sono anche consigliate per i diabetici perché contengono un indice glicemico molto basso.

pizza integrale

Domenico Felice fa parte dell’Associazione Pizzaioli Professionisti ed è referente per la regione Toscana. Nato a Campobasso nell’83 nell’estate 2004 riscopre la passione per la pizza grazie al cugino e maestro Mario Felice. A differenza di altri pizzaioli, il suo lavoro non si svolge in pizzerie, bensì in giro per feste di paese, dove ben presto apprende come creare una buona pizza. Arrivato a Firenze nel febbraio 2010, inizia la sua esperienza in una pizzeria incrementando il lavoro di quest’ultima. Svolge Infatti un corso da istruttore di laboratorio per quanto riguarda la lavorazione di diversi tipi di farina, biologiche e non. Grazie al corso, diventato un istruttore tiene anche corsi base professionali per pizza.

Schermata 08-2456888 alle 09.53.39

Il Fiorino sull’Arno nasce nel 2012 grazie il progetto dell’Associazione culturale “Gli amici del Fiorino” di cui è Presidente Francesco Olianti. Un progetto che vuole contribuire all’arricchimento dell’offerta culturale dell’Estate Fiorentina, valorizzando uno spazio storico della città, rispettandone l’integrità e l’identità ambientale al fine di renderlo punto di aggregazione e di accoglienza turistica.

Per le info e le prenotazioni dei tavoli:

ilfiorinosullarno@gmail.com e la pagina facebook Fiorino sull’Arno – Lungarno Pecori Giraldi (Firenze)

pizza buona

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz