23 gennaio 2014 • Nessun commento

Il giorno della memoria: 3 giorni di eventi per non dimenticare

EventiTeatro

Lunedì 27 gennaio è il giorno della memoria, creato per non dimenticare i terribili crimini contro gli ebrei. Per l’occasione saranno coinvolti ben 3 giorni (25-26-27 gennaio) e due teatri (Teatro della Pergola e Teatro Goldoni) insieme per il Giorno della Memoria. Un insieme di spettacoli per non dimenticare la Shoah.

Sabato 25 gennaio alle ore 21 alla Pergola sarà messo in scena “L’affare Dreyfus“, il caso giudiziario che ha cambiato il volto dell’Europa del ‘900, un clamoroso caso politico-giudiziario scoppiato nella Francia della Terza Repubblica, dal quale nascerà il sentimento antisemita in Francia, preludio a quanto di lì a poco sarebbe accaduto nella Germania nazista.

Schermata 01-2456680 alle 22.13.22

Domenica 26 gennaio, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, negli spazi meno noti del Teatro della Pergola, prenderà vita “C’è musica e musica“. Musica e regime: compositori proibiti, perseguitati oppure celebrati dal nazismo. Un’occasione di ascolto e di riflessione su musica e musicisti nel Terzo Reich in un percorso che attraverserà spazi e sale del teatro tra le parole di Enrico Fink e brani Jazz di ‘musica degenerata’ di Hindemith e Bartok, di musicisti ebrei e deportati per concludersi sulle note gradite e celebrate dal regime di Wagner e Strauss. La serata proseguirà nel Saloncino con la conferenza del musicologo Nicola Montez su “Musica e Politica nella Germania nazista” e un concerto di musica da camera.

lager ebenseeCredits foto: http://www.museodelladeportazione.it

Proprio nella ricorrenza del Giorno della Memoria, lunedì 27 gennaio, ore 20:15, al Teatro Goldoni di Firenze (via Santa Maria) appuntamento con “Il viaggio della Memoria. Storia, testimonianze, musica“, con una diretta a cura di Rai-Radio 3 dell’opera in prima esecuzione “Il vento dopo l’ultimo treno. Pagine da Badenheim 1939” di Aharon Appelfeld. Il testo è stato adattato da Annalisa Pavoni e dal musicologo Guido Barbieri che condurrà la diretta insieme al direttore di Radio3 e neo presidente del Teatro di Roma Marino Sinibaldi, le musiche originali sono di Mauro Cardi. Il Freon Ensemble diretto da Stefano Cardi sarà accompagnato dal maestro Carlo Cecchi, premio UBU 2013 come migliore attore per La serata a Colono di Elsa Morante con la regia di Mario Martone.

Tutti gli spettacoli egli incontri sono ad ingresso libero con prenotazione obbligatoria sul sito della Regione Toscana

http://www.regione.toscana.it/-/giorno-della-memoria-2014-le-iniziative#prenotazioni

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz