4 febbraio 2015 • Nessun commento

Fine settimana a Teatro

Teatro

La scorsa settimana vi ho postato alcuni spettacoli teatrali dei Teatri più importanti (Pergola, Verdi, Goldoni…) questa volta voglio parlare di spettacoli di compagnie più piccoline e teatri “minori”, che probabilmente hanno più bisogno del mio passaparola. Lo faccio volentieri perchè conosco molte delle persone che vi partecipano e so quanta fatica, passione ed energia ripongono in ognuno di questi spettacoli. Se amate il teatro non perdeteveli!

a piedi nudi nel parco

Inizio con questo weekend, dove al Teatro Nuovo Sentiero (via delle Panche) c’è la versione teatrale di un famoso film del 1967, ovvero “A piedi nudi nel Parco“. Per tutti coloro che ricordano la divertente storia di questa coppia newyorchese, con una Jane Fonda scatenatissima, un Robert Redford bello come non mai, la madre un po’ invadente e il vicino di casa pazzo, credo che sarebbe carino andare a vedere questo spettacolo. Sabato 7 febbraio (ore 21.15) e domenica 8 Febbraio (ore 17.30). Fra gli attori Serena Mannatrizio, Alessio Pollastri, Irene Cecchi, Filippo Rak. Regia di Fulvio Ferrati.

locandina

Al Teatro di Cestello proseguono anche le repliche di “Le pillole d’Ercole”, che ha debuttato il 30 gennaio. Lo spettacolo verrà replicato il 6, il 7, l’8, il 13, il 14, il 15, il 20, il 21 e il 22 febbraio, infrasettimanale alle ore 20,45 e la domenica alle ore 16,45. “Le pillole d’Ercole” è una commedia brillante riambientata nel frenetico periodo degli anni ’20, accompagnata dalla febbre del Charleston. La storia gravita attorno a due medici, uno dei quali ha inventato “la pillola di Ercole”, un portentoso ritrovato della medicina, estremamente afrodisiaca (una sorta di Viagra??). Fra gli attori in scena: Aldo Innocenti, Lorenzo Lombardi, Serena Politi, Romina Bonciani.

Schermata 02-2457058 alle 10.49.43

Proseguo con un classico di Shakespeare: “Sogno di una notte di mezza estate” che si terrà al Teatro Le Laudi, in una versione moderna. L’adattamento e la messa in scena esaltano la levità fantastica dell’opera, l’intreccio di comico e drammatico e di magico/divino e umano. L’allestimento si estende fra palco e platea, amplificando la partecipazione degli spettatori, e trasformando il teatro nel bosco in cui sembra succedere di tutto, per poi alla fine risolversi, lasciandoci l’illusione di aver sognato. Lo porta in scena la Compagnia D’Almaviva. Fra gli attori in scena:Duccio Barlucchi, Riccardo Bono, Piera Dabizzi, Andrea Donnini, Fulvio Ferrati, Simone Margheri.

Quando: sabato 14 Febbraio (ore 21) e domenica 15 Febbraio (ore 17).
Per info: Contatti : 335 5915607 – 348 0960963 – info@teatrodalmaviva.com

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz