14 aprile 2014 • 3 commenti

Tuscany Bistrot: un’ottima bistecca

Ristoranti

Questo ristorante ha aperto da un paio d’anni ma, prima di ieri sera, non c’ero mai stata. Dall’esterno non si nota molto, sembra una di quelle classiche trattorie toscane un po’ da turisti, e invece era da tempo che non vedevo un posto con un’identità forte, che ruota intorno a un’idea semplice, ma efficace: fare solo una cosa e farla bene.

20140414-112215.jpg

Al Tuscany Bistrot fanno solo la bistecca (o il filetto o la carne alla griglia). Niente primi, niente ribollita, niente pizza, niente pesce. Solo carne. Non servono neppure il caffé. Il dolce? cantuccini (buoni) e vinsanto.

Il menù può essere il “semplice” TUSCANY: ovvero bistecca per due, contorno, acqua e vino della casa a 50 € per due persone.
Oppure c’è il menu ROYAL ovvero la stessa cosa di sopra, con aggiunta di antipasto di salumi, fra i quali il prosciutto del Pratomagno, a 55 € per due.
Infine c’è il menù SUPERIOR, tutto come sopra, in più nell’antipasto ci sono anche i formaggi e due mieli, uno normale e uno al tartufo, a 60 € per due.
Noi abbiamo preso il menù con l’antipasto misto: molto saporita la finocchiona, ottimo il lardo salato, entrambi tagliati spessi, favoloso il pecorino di Pienza stagionato.

20140414-112244.jpg

Per i bambini c’è il menù a 10 €. Per chi vuole un vino più buono, ci sono diverse bottiglie, sui 20 €. Anche bottiglie un po’ più importanti hanno un ricarico onesto. Ho notato con piacere che hanno i vini dell’azienda Agrisole, che visitai tempo fa. Noi abbiamo pasteggiato con un Bolgheri.

vino bolgheri

Insomma, tolti gli orpelli, ci si concentra sulla carne. Il fornitore dopo aver visto quanto ne vendevano in questo posto, è entrato in società con gli altri 2 proprietari: Massimo e Alberto (che riconoscerete facilmente visto che ha i capelli blu!).

In sala segnalo Jacopo, con esperienze precedenti consistenti – e si vede! – molto attento alla sala, discreto, gentile. E’ quel genere di persona che si accorge se hai finito l’acqua oppure se stai usando l’iPad, ti chiede se vuoi la password per il Wi-Fi.

L’arredamento è semplice, ma molto carino, intimo. Pareti color vinaccia, molto uso del legno nelle mensole, tante candele. Insomma un posto anche romantico se vogliamo. Il sottofondo musicale mi è piaciuto molto: un jazz molto soft, ideale per parlare e rilassarsi.
In realtà ci sono anche tavoli per più persone, ma credo non si arrivi a più di 6-8 persone.
Sui tavoli, per mangiare, ci sono simpatici vassoietti di legno, a forma di pesce (!).

taglieri per la carne in legno
La bistecca viene servita in un enorme tagliere di legno, contornata da verdure (peperoni e melanzane alla griglia, patate, e un letto di insalata) e crostini arrostiti. La versione che vedete è per due, poi hanno quella da 4 con un tagliere lungo 90 cm! Le foto non rendono giustizia perché era un po’ buio ma vi assicuro che è grande.
ottima bistecca fiorentina a Firenze
Ed ecco l’osso. In menù c’è anche la possibilità di ordinare solo l’osso. Non è uno scherzo, come mai questa idea? beh succedeva questo: capitava che qualcuno si fermava per un bicchiere di vino, e voleva qualcosa da accompagnare stile aperitivo. E loro ogni sera si trovano con tanti ossi che avanzano (per esempio chi ordina solo il filetto..) ecco quindi la genialata!
dove mangiare bistecca fiorentina

Nel complesso ho mangiato una signora bistecca: alta non meno di 7 cm! abbrustolita fuori, tenerissima dentro. Forse Aldo direbbe che non era a cottura ideale, ma io l’ho trovata ottima. E si spende la metà di quanto si spende in genere dal Perseus o dal Cambi, dove tutti i contorni e gli extra fanno lievitare il conto non poco.

Pubblico anche una foto scattata con l’ipad, vediamo se è un po’ meglio, ma lo so che fotografare la carne è sempre un’impresa ardua, a meno che tu non abbia una Reflex.

bistecca fiorentina al sangue

Comunque, prosegue la lista di ristoranti provati che hanno la parola bistrot (o bistrò) nel nome!

Tuscany BistrotBorgo San Frediano 72r
tel. 055 – 2776241

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

3 Commenti on "Tuscany Bistrot: un’ottima bistecca"

Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Claudia
Ospite

Dov’è?

wpDiscuz