25 febbraio 2018 • Nessun commento

Un martedì da Simonetta Pini

Vita da blogger

Un martedì mattina sono stata da Simonetta Pini, storica parrucchiera di Firenze, per via di un’iniziativa chiamata #ungiornodasimonetta. Prima avevano un negozio in via Alfieri, poi dal 2001 si sono trasferiti in via Gramsci, sui viali, a due passi da piazza Donatello. Fra l’altro, non lo sapevo, occupano il posto dove si trovavano le storiche scuderie di Firenze Capitale, risalenti al 1850.

Appena entrata mi ha accolto Giusy. Sono rimasta sorpresa da quanto sia ampio il salone. Mi sono anche domandata se riescono a riempirlo, ma mi è bastato stare mezza mattinata lì dentro per sentire quante telefonate ricevono!

Fra l’altro io sono entrata all’apertura, che era vuoto, ma già verso l’ora di pranzo, era quasi pieno.
Mi hanno proposto un trattamento di “salute” per i miei capelli sciupati, che era abbinato a un massaggio al trapezio. Che ganzo! In effetti fra il colore, il mare, ecc. i miei capelli si sono seccati un bel po’, e avevo bisogno di qualche intervento di rinforzo.

In pratica prima mi hanno applicato un olio di germe di grano ricco di vitamine A, E e F, che ha la stessa funzione di uno shampoo, e viene abbinato a un leggero massaggio sul cuoio capelluto, poi eliminato con il risciacquo.

Mi sembrava di essere in un laboratorio chimico, mentre il ragazzo mescolava polveri e soluzioni liquide!!!

Era inclusa anche maschera ristrutturante, una crema “rigeneratrice” con estratti vegetali che facilitano il districamento, oltre a un mix di proteine che si fissano alla cheratina del capello per apportargli un filtro protettivo.

Alla fine Sergio mi ha fatto il massaggio alle spalle, incluso collo e cervicale. Davvero rilassante. L’unico modo per farmi scollegare dal mio amato Mac almeno dal parrucchiere! e quindi staccare, in ogni senso, la spina.

I prodotti usati sono al top: hanno infatti usato tutta la linea dell’azienda francese Leonor Grey, ovvero prodotti naturali, realizzati con principi attivi naturali. Hanno una gamma piuttosto ampia di soluzioni per qualsiasi problema una donna possa avere: capelli secchi, capelli fini e poco volume (non il mio caso!), capelli grassi, ecc.

A mio parere, da Simonetta Pini sono particolarmente competenti sul come trattare i capelli problematici. Per esempio per chi, come la sottoscritta, ha capelli crespi è consigliato l’uso di una piastra Steampod a vapore, per lisciare i capelli risanandoli dall’interno.

Ho terminato la mia seduta con una bella piega. I capelli, una volta asciutti, sono risultati più morbidi, più lucidi e più sani.

Un’ultima cosa: sono un parrucchiere kid-friendly… in bagno c’è il fasciatoio!!!

Per quanto riguarda i prezzi:

La piega costa dai 20 € in sù.

Il trattamento che ho fatto io 40 €.

Un trattamento alle proteine invece 20 €.

Sono aperti dal martedì al sabato con orario continuato.

Questo è il loro sito: http://www.simonettapini.com/

Sono attivi anche su Facebook: https://www.facebook.com/simonettapiniparrucchiere

E fanno un sacco di iniziative (basta guardare sui social).

Su Instagram: https://www.instagram.com/simonettapiniparrucchiere/

Simonetta Pini
Viale Gramsci 27r Firenze
tel 055 – 2477713

 

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz