21 agosto 2018 • Nessun commento

Una vacanza in famiglia a San Vincenzo: Park Albatros

Con i bambini

Sono stata tante volte a San Vincenzo ma non ero mai andata al Park Albatros prima di questo agosto. Sono rimasta impressionata. Innanzitutto per il format, che non conoscevo. Definirlo campeggio è riduttivo, la parola villaggio porta con se immagini stereotipate da vacanza anni ’80, mentre quel che ho visto qui è una cosa che mi è sembrata molto “avanti”. Da mamma posso confermare che è un paradiso per le famiglie.

Una vacanza per famiglie

Questo posto è davvero l’ideale per chi ha bambini piccoli. Per almeno quattro motivi:

1) Piscine stile laguna con fondali bassi dove i bimbi sguazzano in sicurezza…

2) Aree giochi sparse ovunque e miniclub…

3) Un percorso avventura sugli alberi per il quale sarei impazzita da bambina…

4) Un team di animatori finalmente non invadenti, al contrario molto bravi (in primis Andrea e Marco), e un sacco di altre cose da fare.

Tutto ruota intorno al cuore del villaggio, composto da un’area comune con tavolini intorno ai quali trovate ristoranti, bar, lavanderia, vari negozi. Il tutto in mezzo a una pineta magnifica e molto fresca. Nonostante il caldo, lì sotto tirava una bella arietta.

Sistemazioni

Dentro la pineta sono disseminate case mobili di vario tipo; scordatevi quelle scatole simil container degli anni Settanta, oggi le casette mobili sono dotate di ogni comfort – wifi, forno, cucina, bagno, aria condizionata – e l’aspetto esterno è una via di mezzo fra uno chalet di montagna e un bilocale moderno.

Per chi non vuole le casette, ci sono le piazzole per le tende e gli spazi per il camper.

E’ un villaggio in ogni senso, a cominciare dalle sue dimensioni. Ho letto che può ospitare oltre 7000 persone!
Considerata l’affluenza è oltremodo pulito. Mi hanno detto che ogni mattina alle 6.00 passano a pulire tutto.

Devo fare una menzione per i bagni, talmente belli, che sono stati pubblicati anche su qualche rivista di settore. Molto adatti ai bambini.

Ristorante

Sono rimasta soddisfatta anche dal ristorante di pesce. Ero prevenuta su questo punto perché spesso i ristoranti interni ai campeggi sono una sorta di self-service, e la qualità è poco più che soddisfacente. Invece al Bistrot del Mare ho mangiato uno spaghetto allo scoglio come non ne mangiavo da tempo.

Buoni anche i paccheri con pesce spada e melanzane. E il Vermentino di Bolgheri un ottimo accompagnamento!

Ah, tutto questo è a San Vincenzo. Quindi a due passi da Baratti, e da altre località di mare sulla costa toscana. Volendo anche Piombino, e quindi l’Elba, sono a due passi. O poco più in giù c’è il Parco della Sterpaia. Ma una volta qui dentro, chi esce più?

Se vi interessa scoprire i prezzi o altro, questo il sito

http://www.humancompany.com/it/destinazioni/villaggi-camping-village/park-albatros-toscana-mare

Questa invece la pagina Facebook:

https://www.facebook.com/ParkAlbatros/

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz