19 maggio 2014 • Nessun commento

Weekend a Firenze: com’è andato

EventiSagre e mercatini

Dopo la trasferta siciliana a Taormina, sono rientrata a Firenze per un weekend soleggiato (anche se un po’ incerto, a un certo punto temevo piovesse ieri pomeriggio!) e molto ricco di eventi.

Mentre le mie amiche più sportive postavano le loro prestazioni alla Deejay Ten, io ne ho approfittato per godermi un po’ di verde nella mia amata Toscana.

Ma prima di raccontarvi la mia domenica… la serata di sabato sera ero a vedere il Musical Romeo e Giulietta.

Romeo e Giulietta al Mandela Forum

musical romeo e giulietta a firenze

Nonostante l’acustica non proprio ottimale del Mandela Forum, ho potuto assistere a uno spettacolo di grande livello. Ballerini, costumi, coreografie e scenografie da grande produzione. Tramite pannelli mobili e giochi di luce, ogni scena era arricchita da “effetti speciali”. Ora ho capito perché ha avuto tanto successo. Mi ha convinto Romeo, interpretato da Davide Merlini, ex 3° posto a un X Factor di due anni fa, osannato da alcune fan scatenate, come alcuni ragazzi usciti dalla trasmissione Amici (io ovviamente non avendo la TV chi fossero l’ho scoperto da Internet). Ma un grande applauso c’è stato anche per Silvia Querci, la nostra compaesana che interpretava la nutrice. Se avete modo di vedere questo spettacolo in altre città, non perdetevelo. Forse le canzoni sono meno di impatto rispetto al Gobbo di Cocciante, ma nel complesso è davvero emozionante.

Castello di Volognano: il mercatino

castello di volognano

Domenica mattina invece appuntamento al Castello di Volognano per imparare come si faceva il formaggio una volta. Ho assaggiato la ricotta calda: che buona! la signora Paola e la cugina Sidonia ci hanno intrattenuti con simpatici aneddoti, ma ci hanno anche messo a conoscenza di un’associazione a favore dell’agricoltura biologica.

20140519-122400.jpg

Ovviamente ho fatto incetta di marmellatine, sottoli e salsine varie. E poi ho assaggiato coccoli, pane, vino… insomma un viaggio all’insegna del gusto.

20140519-122423.jpg

Il Castello di Volognano occupa l’omonimo borgo, minuscolo, fra Rignano e Firenze, vicinissimo a Rosano. Sul crinale di due vallate, ha anche una piccolissima chiesetta: la Chiesa di San Michele, che al suo interno ha una Madonna col Bambino e Santi (1514) e la Madonna della Cintola (1520) attribuita alla scuola di Andrea del Sarto o al Rosso Fiorentino (infatti in questo momento è in mostra a Palazzo Strozzi).

chiesa di san michele a volognano

Artigianato e Palazzo: Giardino Corsini

giardino corsini

Dopo pranzo, diciamo pure nel tardo pomeriggio, ho fatto un salto alla Mostra al Giardino Corsini: Artigianato & Palazzo. Nonostante l’ora tarda, c’era ancora una bella coda per entrare. E una volta dentro ho capito perché: oltre alla bellezza del giardino con fiori, aiuole, e enormi piante di limoni, era un concentrato di artigiani di altissimo livello. Non le classiche bancherelle simil cinesi. Al contrario: persone che intagliavano, decoravano, cesellavano, ricamavano, restauravano come si faceva in passato.

20140519-122552.jpg

La signora Giorgiana Corsini è stata premiata per aver creato questo evento, ormai giunto alla 20esima edizione, capace di mostrare il meglio della tradizione toscana; da chi riveste le poltrone a chi restaura mobili e cornici, da chi lavora l’argento a chi lavora la carta. Persone di una certa età, ma anche tanti giovani, come l’eccentrica ragazza tatuata, che creava cappelli di paglia con la macchina da cucire.

20140519-122620.jpg

Fra i tanti, uno di quelli che ha radunato una vera folla di curiosi è stato l’anziano signore che lavorava la ceramica (fanno anche corsi). Se volete informazioni: http://www.ceramicafiorentina.it/

20140519-122646.jpg

C’era anche uno spazio ai giovani artigiani, under35, legati a un concorso e un’iniziativa che vedeva coinvolti alcuni blogger. Interessante vedere fra i più appassionati un giovane giapponese, che realizzava oggetti con intagli di legno di dimensioni lillipuziane.

artigianato e palazzo 2014 firenze

Molto belle anche le limonaie e gli altri ambienti di questo giardino, normalmente chiuso ai fiorentini. E’ un vero peccato, perché è davvero bello.

artigianato e palazzo 2014

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter


Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

wpDiscuz