8 Ottobre 2013 • Nessun commento

Arriva l’Arte Contemporanea a Firenze (quella vera)

EventiMostre

Arriva la Florence Biennale e per i lettori del blog Io Amo Firenze uno SCONTO sul biglietto! Sono così poche le occasioni di parlare di Arte Contemporanea a Firenze, che quando capitano lo faccio sempre volentieri. Ammetto di capirci poco, ma sono assolutamente convinta che vada incoraggiata la commistione fra i nostri meravigliosi tesori del passato, con le più innovative idee artistiche del momento. Dobbiamo guardare avanti, se è vero che – come diceva la scritta blu agli Uffizi 3 anni fa (“All art has been contemporary“) – anche le opere del Rinascimento un tempo furono arte moderna.

ATTENZIONE: Siccome ho deciso di essere Media Partner, per i LETTORI DEL BLOG IO AMO FIRENZE c’è uno sconto speciale di 2 €. Basta stampare questa pagina e portarla in biglietteria. Per avere il biglietto a 8 € anziché 10 €.

fortezzaCerto, le brutture in agguato sono tante, ma proprio per questo dobbiamo aprire un dialogo, informarci, acculturarci, imparare a distinguere l’arte dalla spazzatura. E quale migliore occasione della Florence Biennale? è una manifestazione che si tiene ogni 2 anni dal 1997 e vuole mostrare le opere dei più innovativi artisti del momento. Dopo un’accurata selezione da parte di un comitato internazionale (critici, giornalisti, galleristi), arrivano a Firenze quasi 350 artisti da tutto il mondo, con circa 2000 opere divise fra quadri, sculture, video, fotografie, ecc.  Fra questi una sezione speciale dedicata agli under 30.

arte contemporanea a firenzeUna delle cose più belle è che circa l’80% degli artisti sarà presente a Firenze durante Florence Biennale, perciò sarà possibile parlare con loro, capire le loro opere e sentire un po’ più vicino questo mondo così astratto. Fra l’altro se c’è una cosa che mi piace di queste mostre è che spesso devi interagire con le opere d’arte!

biennale arte contemporanea firenzeLa sede principale è la Fortezza da Basso, ma senza padiglioni per aree geografiche (come invece avviene a Venezia). Sono altresì previste iniziative anche a giro per Firenze: alle Murate, alle Oblate, all’ex Tribunale e a Palazzo Vecchio. Florence Biennale sarà dal 30 novembre all’8 dicembre 2013.

florence biennale

Ci sarà anche un super guest: Anish Kapoor l’artista che ha creato, fra le altre opere, l’enorme scultura specchiata a forma di fagiolino “Cloude Gate” nella città di Chicago. Sarà a Firenze per ritirare un premio alla carriera, nel Salone del ‘500 (il 7 dicembre).

Anish-Kapoor-Cloud-GateCredits foto: http://chicagoartmagazine.com

Ci sarà inoltre una tavola rotonda e convegno “Neo-Umanesimo nel nuovo Millennio” che affronterà un tema spinoso, ovvero la visione dell’arte e della cultura in una città conservatrice come Firenze. Presente il compositore Franco Mussida, che oltre a essere famoso per essere uno dei componenti della PFM, è anche uno scultore e un ricercatore sul tema della comunicazione musicale. In particolare ha analizzato il rapporto scatenante fra la musica e lo spirito umano, ovvero come la musica possa influenzare il nostro mood (allegria, tristezza, ecc.).

Altre cose da segnalare:

  • – un’iniziativa che vede coinvolti alcuni ristoratori fiorentini che propongono un piatto particolare in menù, abbinato al “Piatto d’artista”
  • – i parrucchieri L’oreal che faranno acconciature a tema agli ospiti della mostra (se ho capito bene gratis)
  • – il Bookshop della mostra, fornitissimo di libri di arte moderna e contemporanea, architettura, desing, a cura di Fausto Lupetti.

Florence Biennale è una manifestazione indipendente e autofinanziata. Quest’anno la direzione artistica è affidata a Rolando Bellini.

Per saperne di più:

www.florencebiennale.org e www.facebook.com/FLRbiennale



0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments