13 Febbraio 2023 • Nessun commento

Contest sulla migliore schiacciata fiorentina

Dolci, gelati e cioccolatoIn Evidenza

Edizione 2023 – Anche quest’anno sono riuscita a partecipare al contest per la migliore schiacciata fiorentina che si svolge il Giovedì Grasso e ha il Patrocinio del Comune di Firenze. Incredibilmente sono alla mia sesta edizione, ho infatti partecipato nel 2014, 2019, 2020, 2021 e 2022.

contest schiacciata fiorentina

Nell’edizione 2023 sono arrivate oltre 30 candidature, fra forni e pasticcerie di Firenze e dintorni.

Chi è arrivato primo?

Primo posto – Pasticceria Stefania (via Marconi)

Secondo posto – Pasticceria Pegaso (via Pisana)

Terzo posto – Pasticceria Giorgio (via D. da Boninsegna) che vinse l’anno scorso

La giuria prevedeva esperti di cucina, giornalisti, gatronomi e rappresentanti delle istituzioni oltre a una giurata popolare. Come di consueto si svolge il giovedi grasso che quest’anno era il 16 febbraio.

Questo l’elenco dei partecipanti dell’edizione 2023:

Antico Caffè Torino, Antico Forno Fabbri, Batoni, Becagli (attività storica), Bellucci, Buonamici (bottega storica), Caffè Libertà, Cartabianca, Cavini, Giorgio (vincitore in carica), Marisa, Onda dolce, Pappa e Ciccia, Pegaso, Serafini Via Gioberti, Stefania (Firenze), Conti, Laboratorio del Gusto, Pandolce (Scandicci), Caffè Neri, Vannino (Calenzano), Pimpina, Rigacci (Cerbaia), Andrea-Ruggini (Pontassieve), Fani, Pala e Matterello (Sesto Fiorentino), Ginestre (Ginestra Fiorentina), Delizia (Poggio a Caiano), Gori (Prato), Gabriele Rocchi (vendita online).

Edizione 2022

Nel 2022 le pasticcerie e i forni in gara, a Firenze e provincia, erano 25. Uno non ha inviato la torta al’ultimo minuto e quindi abbiamo assaggiato 24 schiacciate. So che se ne erano presentate altre, purtroppo fuori tempo massimo. Sono davvero tanti i pasticceri e i fornai che si cimentano in questa specialità di Carnevale! Fra i nomi in gara: Giorgio, Marisa, Forno Becagli, Antico Caffè Torino, Buonamici, I dolci di Massimo, Marcello, Nencioni, Omi Caffè, Serafini, Stefania, Cavini...

schiacciata fiorentina dolce di carnevale

La giuria era composta da 8 persone, inclusa la sottoscritta, e presieduta da Luisanna Messeri.

Il livello medio è stato buono, seppur nelle loro differenze di gusto, odore e consistenza, ce ne erano molte di ottima qualità, segno che questo dolce a Firenze è stato ben “studiato”. Alcune pasticcerie hanno ottenuto punteggi simili, giocandosela per pochi punti. Alla fine i vincitori 2022 sono stati:

  1. il primo posto se l’è aggiudicato la pasticceria Giorgio (via Duccio da Buoninsegna) con 34 punti
  2. al secondo posto una new entry interessante: la pasticceria Orcagna (via Orcagna) con 31 punti
  3. al terzo posto un ex aequo fra pasticceria Stefania (viale Marconi) e pasticceria Cosi (Gavinana) con 30 punti

Qui vedete un piccolo video (circa 1 minuto) che mostra il momento della premiazione

La new entry del 2022

Di quelle presenti sul podio la pasticceria Orcagna era l’unica che non conoscevo: mi hanno detto che di recente ha cambiato gestione.

Mi ha fatto piacere scoprire che la seconda posizione è merito di Irene Filograsso; è una pasticcera, quindi una donna (è raro!) e pure giovane. Ha partecipato per la prima volta e si è portata a casa un secondo posto.

Al vincitore una bellissima targa in legno e corten, che qui vedete in mano a Massimo Cortini, uno dei due ideatori del contest insieme al compianto Beppe Pirrone, nonché proprietario del ristorante dove si svolge la gara, Casa della Nella, di fianco a Maurizio Melani organizzatore e deus ex machina dell’evento.

Per conto mio, io mi sono divertita e sono contenta che si facciano queste iniziative di valorizzazione di specialità fiorentine. E’ un dolce ancora poco conosciuto fuori Firenze.

Elena Farinelli giurata schiacciata fiorentina

Risultati anni precedenti

Qui sotto leggete i risultati del concorso edizione 2021.

concorso sulla miglior schiacciata alla fiorentina

Dopo l’edizione 2020 – fatta al volo poco prima che scoppiasse il Covid in Italia e che aveva visto come vincitrice la Pasticceria Marisa di via Circondaria – anche nel 2021 siamo riusciti a mettere in piedi il concorso per un soffio, riuscendo ad approfittare di una finestra temporale in cui la Toscana era gialla!

schiacciata alla fiorentina vuota con giglio

Come funziona il contest: 23 schiacciate alla fiorentina dalle migliori pasticcerie di Firenze e dintorni, più un catering e uno chef, in gara fra loro, assaggiate in modalità “blind” da una giuria di tecnici, appassionati, giornalisti e addetti ai lavori. Fra i partecipanti: Pasticceria Giorgio, Marisa, Badiani, Rimani, Seragini, Antico Caffé Torino, Bottega di Pasticceria, Pugi, Cesare, Gaetano, Cosi, I dolci di Massimo, Bontà Firenze e molte altre.

assaggi di schiacciata fiorentina

I pezzetti arrivano al tavolo dei giudici già sporzionati e privi di loghi, gigli o elementi riconoscibili. Ovviamente la valutazione è sulla schiacciata vuota, non ripiena.

Maurizio Melani è molto rigoroso nella lettura del regolamento. Che prevede fra le altre cose che vengano letti solo i primi 3 classificati.

Come valutare la miglior schiacciata alla fiorentina?

migliore schiacciata fiorentina vuota

La scheda per la valutazione è molto semplice: un punteggio da 1 a 5. Noi giudici internamente ci siamo dati vari criteri per decidere quale fosse la migliore. Fra questi:

  • la sofficità
  • l’essere fedeli alla ricetta originale
  • il retrogusto agrumato dato dall’arancia
  • non essere secca
  • non stuccare

L’ultimo punto per me era fondamentale, se dopo tanti assaggi, appena metti in bocca quella giusta, hai ancora voglia di mangiarne sei sulla buona strada. Se al contrario, fai fatica a finirla, vuol dire che ha qualche difetto oppure stucca al palato.

concorso dolci carnevale

Alla fine chi ha vinto?

Se siete curiosi di sapere quale sia la migliore schiacciata di Firenze. Ecco i risultati. Lo potete scoprire nel video qui incorporato, oppure leggere sotto.

Video del momento in cui vengono letti i vincitori.

Vincitori contest schiacciata fiorentina 2021:

  1. la Pasticceria Serafini (via Gioberti) che è arrivata prima con ben 41 punti.
  2. al secondo posto, Bontà Firenze (via Masolino) via con 36 punti
  3. al terzo posto la Pasticceria Giorgio (via Duccio Boninsegna) con 32 punti.
    E Marisa? subito dietro, al quarto posto con 31 punti.
la schiacciata alla fiorentina piu buona di Firenze

Il contest si è svolto anche quest’anno presso la Trattoria Toscana A Casa della Nella nel quartiere di S.Ambrogio.

casa della nella

Prima della gara è stato dato un premio a Marcello Pugi, re della schiacciata e del pane, che a più di 90 anni è più in forma che mai! Glielo ha consegnato Giancarlo Antognoni numero 10 per eccellenza per simboleggiare i 10 anni del contest.

marcello pugi e giancarlo antognoni

Da qui in giù trovate il post del 2019, se siete curiosi di sapere chi ha vinto in quella edizione.

Contest Schiacciata alla Fiorentina Edizione 2019

Mentre siamo arrivati all’ultimo giorno di Carnevale, vi racconto il contest a cui ho preso, che aveva per protagonista la schiacciata alla fiorentina.

A distanza di 5 anni esatti dalla mia analoga esperienza (leggi qui il post) ho avuto modo di partecipare al food contest della schiacciata alla fiorentina che si è svolto giovedì 28 febbraio 2019 a Sant’Ambrogio, più precisamente nel nuovo ristorante A Casa della Nella.

food contest schiacciata alla fiorentina

La giuria

La giuria era molto eterogenea, con giurati molto diversi chiamati a valutare le 16 migliori schiacciate alla fiorentina di Firenze, comprate in altrettante pasticcerie di Firenze e dintorni.

Fra i giurati, oltre alla sottoscritta, e alcuni giornalisti enogastronomici, c’era Maurizio Sguanci presidente del quartiere 1, Massimo Arcidiacono presidente dei Rossi, Guido Guidi del famoso catering, Cristina Blasi dell’Accademia Arti Culinarie e molti altri. La presidentessa era la famosa Luisanna Messeri, noto volto televisivo.

luisanna messeri giuria food contest

Le migliori pasticcerie fiorentine al voto

Fra le migliori pasticcerie selezionate, ovviamente tutte ignare del contest, c’erano nomi del calibro di Marisa, Giorgio, Serafini, Scudieri, Robiglio, Stefania, Querci etc.

migliori pasticcerie di firenze

La degustazione era alla cieca, ovvero i pezzettini di torta arrivavano nei piatti con un numero che non permettesse l’identificazione, in modo da non influenzare nel giudizio. Il voto era da 1 a 5.

Ci abbiamo messo due ore abbondanti. Abbiamo visto sfilare davanti ai nostri occhi, e passare sotto i nostri palati, schiacciate molto diverse l’una dall’altra.

Alcune erano alte e soffici, altre più basse e compatte. Alcune mostravano evidenti segni di presenza di scorze d’arancia. Altre erano di un color giallo acceso.

Tutte erano senza ripieno nè farcitura, per poter essere valutate a nudo.

Quello che è emerso, è che non esiste una ricetta codificata, nè un disciplinare per quanto riguarda la schiacciata fiorentina. L’Artusi parla di una cosa simile, ma che non è esattamente il dolce che conosciamo noi. Buffo che un prodotto così popolare a Firenze nel periodo di Carnevale non conosca una regolamentazione ufficiale.

Alla fine, dopo aver consegnato le schede, ci siamo confrontati ed è incredibile quanto a livello di votazioni, siamo stati abbastanza d’accordo nei nostri giudizi.

I primi 3 classificati

E’ arrivata al terzo posto la schiacciata della Pasticceria Marisa, via Circondaria, con 48 punti.

schiacciata fiorentina marisa

Al secondo posto si è piazzata la Pasticceria Cosi di Gavinana che ultimamente si sta rivelando ricca di sorprese (seguiteli su Instagram per capire), con 49 punti.

schiacciata fiorentina cosi

E al primo posto, con pochissima differenza rispetto al secondo classificato, si è piazzata la Pasticceria Stefania, via Marconi, con 51 punti.

schiacciata alla fiorentina stefania

La differenza di punti è stata minima fra i primi tre. Segno che erano tutte e tre molto buone. Anche nella mia scheda avevo dato punteggi alti a tutte e 3, forse io ho gradito un pelino di più la pasticceria Cosi.

E Giorgio? si è piazzata quarta.

Come dicevo, le pasticcerie non erano informate di questo contest, gli organizzatori hanno comprato le schiacciate in modalità anonima, pagando regolarmente l’acquisto – per la cronaca da un minimo di 16 euro a un massimo di 20 euro a schiacciata – senza dichiarare l’uso, dopo di che hanno sporzionato i vari pezzi nella cucina del ristorante, prima di portarli al tavolo della giuria.

migliori pasticcerie fiorentine




0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments