18 Ottobre 2013 • Nessun commento

Corso per assaggiatori di formaggio

Eventi

Segnalo un corso che sta per partire a breve, dedicato a tutti gli amanti del formaggio. E’ infatti un corso per diventare assaggiatori di formaggio. Conoscere uno degli alimenti più antichi e più affascinanti del mondo nelle sue infinite varietà (ne sono stati classificati solo in Italia più di 400) vuol dire scoprire come nasce e matura un formaggio, imparare a distinguerne le varie caratteristiche, imparare a presentarlo e abbinarlo e infine anche il mondo da cui proviene.

marzolino
Per fortuna il formaggio non è solo un prodotto industriale e omologato, ma esiste ancora, una miriade di realtà pastorali ed artigianali diverse tra loro dove si conservano tradizioni antiche e si creano prodotti sempre nuovi.

La delegazione fiorentina della Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi organizza un corso per chi vuol diventare assaggiatore.
Dal 4 novembre 10 lezioni teoriche e pratiche alle ore 20,30 in via Vasco de Gama a Firenze

Programma e modalità di iscrizione su http://firenzeonaf.blogspot.it/

Questo il programma in dettaglio delle lezioni:

investitura

04 novembre: Tecnica di assaggio dei formaggi – parte I
05 novembre: Tecnica di assaggio dei formaggi – parte II
11 novembre: Il latte e la sua composizione
12 novembre: Microbiologia lattiero-casearia
18 novembre: I formaggi a pasta molle
19 novembre: I formaggi a pasta semidura e dura
25 novembre: I formaggi ovini e caprini
02 dicembre: I formaggi a pasta filata
09 dicembre: Cultura e normativa casearia
16 dicembre: Utilizzazione dei formaggi ed abbinamenti
13 gennaio: Esame di valutazione finale

L’esame si svolge in 3 prove: scritta a quiz, pratica con valutazione di formaggi Dop; orale.
Il costo è di 250 €

Per maggiori informazioni o conferme potete contattare direttamente il Direttore del corso:
Roberto Funghi  – cell. 338.9103413 – e-mail: firenze@onaf.it

Nelle foto
– Il Marzolino di Lucardo: lo storico marzolino toscano prodotto con caglio vegetale di cardo selvatico e raccolto in un sacco di tela dal quale prende la forma rotondeggiante e irregolare.

– Un cesto di formaggi a latte crudo

– la cerimonia di investitura di un nuovo assaggiatore di formaggio

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA



0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments