16 Ottobre 2019 • Nessun commento

Gilò Pianobar

Bere

Qualche settimana fa sono stata in un posto che mi è molto piaciuto in centro a Firenze: Gilò Pianobar. Si tratta di un locale, nonché ristorante, un po’ diverso da tutti gli altri. Potrei quasi azzardare a dire che è unico nel panorama fiorentino.

Aperitivo, cena, dopocena

Gilò è un locale con più anime: puoi andarci per bere un buon cocktail, prima o dopocena, oppure per mangiare qualcosa di buono, in un ambiente molto curato, in stile Art Decò, con musica dal vivo.

Ogni mercoledì c’è l’aperitivo dalle 18:30 alle 20:00.

Arredi elegantemente retrò

Appena entrati ti accorgi della diversità di questo ambiente rispetto ai tanti locali e ristoranti del centro. Ha uno stile distinto, elegante, sobrio e al tempo stesso ricercato, con tocchi un po’ retrò, ma si vede che l’architetto ha curato colori, materiali, arredi etc. E per una volta… un locale con sedute comode!

Servizio d’altri tempi

Anche il servizio è insolitamente raffinato, ricorda un po’ quello di certi grandi alberghi delle città europee: personale in completo, gesti precisi, un bon ton di fondo che non siamo più abituati a vedere nei locali aperti al pubblico.

Mario vanta in effetti una lunga esperienza di top barman presso l’Hotel Excelsior di Firenze, e la sua expertise va ben oltre l’attività al banco: la cura e l’attenzione per il cliente per lui è fondamentale. «Anche se oggi le abitudini sono cambiate, per le persone è sempre importantissimo essere serviti come si deve.» Come dargli torto?

Il pianobar italiano

Tutto è nato da un’idea di Gianfranco Lotti, un designer fiorentino e pellettiere storico (creatore del marchio omonimo di borse fondato nel 1968), che esattamente 3 anni fa ha deciso di aprire a Firenze un locale che richiamasse l’atmosfera originale dei piano bar italiani.

Aperto fino a tardi

Oltre che per la cena puoi andare anche dopocena, per un cocktail fatto ad arte (hanno 2 barman preparati). Alle 21.30 inizia il piano bar che alterna le più belle canzoni italiane dagli anni ’80 ad oggi, a grandi successi internazionali. Il tutto però a un livello acustico più che accettabile.

Dopo un certo orario è disponibile una carta snacks con proposte sfiziose.

E in effetti direi che è uno dei pochi posti dove cenare fino a tardi in centro a Firenze. Al tempo stesso l’ho trovato un luogo ideale per un gruppo di amiche 40s che vogliono chiaccherare, ascoltando musica, senza sentirsi fuori luogo.

Mi dicono che a seconda del pubblico presente, a volte la saletta con la musica diventa una sorta di privè con karaoke. Anche perché essendo piccola, si presta a essere presa in esclusiva per compleanni, matrimoni etc.

Cucina che alterna classici a proposte fusion

Il menù, abbastanza corto, alterna classici della cucina italiana – c’è persino il vitello tonnato! – a piatti più contemporanei. Lo trovate, aggiornato, sul loro sito –> http://www.gilopianobar.com/

Io ho gradito, come antipasto, la tempura di gamberi siciliani con fiori di zucca, e come primo piatto i tagliolini cacio e pepe al baccalà, una ricetta in carta da tempo, che ha i suoi estimatori.

Una mia amica ha preso il salmone marinato, fresco, poi abbattuto e marinato con spezie e sale per diversi giorni, servito con avocado (era il menù estivo, poi cambia l’abbinamento). Un’altra mia amica invece ha ordinato il polpo arrosto con cipolle caramellate e radicchio al forno.

Li ho assaggiati ed erano entrambi ben preparati e gustosi.

Da bere, abbiamo deciso di fare un po’ come all’estero, ovvero pasteggiare con un cocktail. Ho bevuto un ottimo Cosmopolitan e a seguire un drink creato da loro, il Gilò Mule con Tanqueray Gin, crème de cassis, ginger beer, cetriolo.

Insomma un posto che mi sento di consigliare, dove si sta bene, grazie anche alla presenza in sala della frizzante Federica (Lotti): disponibile e mai invadente, capace di accogliere il cliente in modo ineccepibile e raccontare il menù solleticando il gusto.

Gilò Piano Bar
Via de’ Fossi 44/r
055 283393 – gilo@gilopianobar.com

Questo il sito: http://www.gilopianobar.com/

Sono anche su Instagram: https://www.instagram.com/gilopianobar/

gilo piano bar a firenze
Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter


Leave a Reply

Please Login to comment