3 Settembre 2014 • Nessun commento

Konnubio, per chi ama il vegano

Ristoranti

Ultimamente stanno aprendo a Firenze davvero tanti ristoranti e locali. Questo ha inaugurato 2 settimane fa. E così, appena è stato possibile mi ci sono fiondata: un paio di giorni fa ci sono stata a pranzo con Kristina di Yelp. Ed è stata una piacevole sorpresa.

Konnubio, come dice il nome è un ristorante dalla triplice identità – cucina toscana, internazionale e vegana – l’ideale per chi va a cena fuori con persone che vogliono mangiare cose diverse. All’inizio ero scettica sul fatto di poter abbinare piatti e concetti così diversi, ma poi mi hanno spiegato che hanno cuochi dedicati alle diverse cucine.

interno ristorante Konnubio

Il locale è molto bello, arredato su uno stile contemporaneo come va ora. Spazi ampi, sedie in metallo o comodi divanetti. Una corte illuminata da luce naturale. Lampade molto curate. Mi piace.

Come cibo, come dicevo hanno 3 diverse tipologie di cucina: toscana, internazionale e vegana. Quest’ultima viene presentata su un menù a parte. Nel menù toscano ci sono le classiche zuppe (ribollita, pappa al pomodoro), la bistecca fiorentina, il peposo, ecc. Nel menù vegano mi faccio incuriosire da diverse cose: spaghetti raw (zucchina/cetriolo) al guacamole, olive, datterini e basilico, vermicelli alla carbonara vegan, seitan alla salvia…

Io e Kristina siamo molto incuriosite, dal momento che è difficile trovare un posto bello, dove mangiare sano (“non sarà mica un Miso di Riso numero 2?).

tofu e zucca

Alla fine ordiniamo: tre piatti da dividere in 2. Cominciamo con la zucca e tofu affumicato con polpette in salsa di soia, per me e una specie di sformatino di patate, per lei. Il mio piatto non mi convince al 100% (ma le polpette erano eccezionali), quello di Kristina invece è eccellente. Il profumo di lime inonda il tortino, dentro al quale, facciamo a gara a indovinare gli ingredienti (io pensavo broccoli, invece sono zucchine!) e sopra al quale c’è una bella crosticina golosa, che se non sapessi che siamo sul vegano, penserei fosse parmigiano!

tortino patate e zucchine

A seguire ci smezziamo un riso venere al profumo di mare (carote, sedano, zucchine, alghe wakame). Molto delicato.

riso venere con alghe wakame

Ordiniamo anche due dolci, sempre vegan, uno al limone e crema di fragole, l’altro al gianduia. Ottimi entrambi.

dolce al gianduia

Come prezzi: ogni piatto viene 10-12-14 €. Il coperto 2 €, l’acqua 3 €. Noi con i 3 piatti, 1 acqua, 2 dolci abbiamo speso circa 50 €, ovvero 25 € a testa. Se i prezzi sono gli stessi per la cena, direi che sono buoni. A pranzo non sono certo da tutti i giorni, ma per una volta ogni tanto…

Il servizio è stato cortese e gentile. Se dovessi dar loro un consiglio, scriverei nel menu vegano, gli ingredienti più in dettaglio (oppure istruirei meglio la ragazza in sala). So che non usano latte, uova o burro… per questo sono curiosa di sapere cosa c’è!

Hanno anche un tavolino romantico per due persone su un terrazzino. Molto intimo.

Konnubio
Via dei Conti, 8 (davanti alla Klab)

tel. 055 238 1189

 



0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments