8 Ottobre 2020 • Nessun commento

Ordinare la spesa su Genuino.Zero

Shopping

Durante il lockdown ci siamo abituati a comprare molte cose su Internet, ma ammetto che non avevo mai preso in considerazione l’idea di comprare frutta e verdura online, perché ho sempre pensato che fosse scomodo e che non avessi la garanzia che quello che stavo acquistando fosse davvero buono.

Cos’è Genuino.Zero

Ho deciso di provare Genuino.zero (https://www.genuinopuntozero.it/) un sito che conosco da un po’ perché fondato da una mia amica (Chiara Brandi, aka la blogger Forchettina Giramondo). Lei me ne parla da quando la sua start-up vinse il bando nel 2019 presso Murate Idea Park.

L’idea di fondo? quella di realizzare un nuovo modello distributivo per i prodotti di filiera corta, alternativo alla tradizionale GDO (la grande distribuzione). Un e-commerce del cibo locale, che permetta di far arrivare i migliori prodotti dalla campagna direttamente a casa.

Le materie prime coltivate rispettando l’ambiente

Il sito parte dall’idea di voler diffondere il più possibile la cultura del buon cibo, delle materie prime coltivate nel rispetto dell’ambiente, nel sostegno delle piccole realtà produttive. Nonché per aiutare quelle piccole realtà schiacciate dalle moderne logiche distributive. E che normalmente non sanno neppure comunicare online.

Una spesa più etica

Riportando le parole di Chiara “I nostri sforzi sono sempre rivolti a migliorare e rendere sempre più accessibile questa forma di spesa alternativa, per renderla sempre più comoda, più buona e più etica”. Siamo molto soddisfatti del servizio che siamo riusciti a offrire durante il lock down che ha visto un aumento del + 437% delle consegne rispetto al mese prima e che a tutt’oggi mantiene un + 261% rispetto a febbraio 2020, segno che chi ci ha provato è rimasto soddisfatto e continua a usare il nostro servizio anche che ora tutto o quasi e tornate allo normalità!!”

Come funziona

Puoi fare la spesa sul sito scegliendo fra le varie categorie: ortofrutta, farine, carne (con le ottime carni della Macelleria Luca Menoni!), latticini, vino, pasta… e un sacco di altre cose.

Molto interessante il servizio di acqua a domicilio con vuoto a rendere come si faceva una volta, (mi dice che lo stanno richiedendo diversi clienti). Comodo per chi abita in città e non vuole portare pesi!  https://www.genuinopuntozero.it/acqua-a-domicilio/

Se fai la spesa entro domenica a mezzanotte, te la consegnano il martedì. Se la ordini entro il mercoledì la consegna è il venerdì.

Io ho fatto la spesa una domenica sera alle 21, dal mio cellulare, e mi è arrivata puntuale il martedì successivo.

Le consegne sono attive in tutta Firenze e alcuni Comuni limitrofi, potete guardare su questa pagina se ci rientrate: https://www.genuinopuntozero.it/spesa-casa-firenze/

Non ci sono quantità minime. Il costo della consegna a domicilio è di 5 € ma per i miei lettori, usando il codice IOAMOFIRENZE la prima consegna è gratuita per ordini superiori ai 30 €.

C’è anche l’opzione “click&collect”, ovvero per far risparmiare le spese di consegna, per chi vuole, può andare a prendersi la spesa negli orari in cui è aperto il magazzino (dalle 11:30 alle 16:00).

Prodotti davvero genuini

Per il mio primo ordine ho provato le melanzane, i cetrioli, il grano saraceno, la farina di ceci, una fesa di tacchino e due tipi di insalata.

insalata

La carne sapevo che era buona (Luca Menoni una garanzia), le melanzane e i cetrioli erano saporiti, ma è stata l’insalata la verdura che mi ha colpito di più. Un gusto incredibile, e soprattutto durevole! non marcisce subito, dopo due giorni, come capita con la verdura della grande distribuzione.

insalata bio

La serietà del sistema è data sia dalla totale trasparenza (i prodotti vi arrivano col nome del contadino o azienda agricola che li produce), e dal controllo che siano veramente genuini. Chiara passa metà della sua esistenza a visitare, incontrare, assaggiare, parlare con i vari produttori, ed essere certa che condividano la sua visione.

Coupon OMAGGIO per i lettori di IOAMOFIRENZE

Per i lettori del blog, c’è uno sconto: usando semplicemente il codice IOAMOFIRENZE avete le spese di spedizione gratis per la prima consegna (con almeno 30€ di spesa). 

Oltre al sito, gli eventi

Oltre al sito organizzano piccoli eventi, spesso dedicati alle famiglie, nel rispetto nelle attenzioni alla sicurezza, per conoscere i produttori.

Sabato 7 Novembre , La Festa delle Olive
Az.Agricola L’Orto di Casaglia (Calenzano/Legri)

A fine Ottobre dovrebbe partire anche un ciclo di Lezioni di Cucina Sostenibile, sempre per piccoli gruppi, con particolare attenzione alle ricette della tradizione italiana, con prodotti di stagione e ricette di recupero.

I corsi saranno organizzati presso le cucine attrezzate di Cescot, in piazza Pier Vettori e saranno tenuti nel rispetto delle norme covid, in postazioni singole e distaziate tra loro così che ciascuno possa cucinare solo quello che manipola personalmente.

Se li volete seguire sono molto attivi sui social.

Facebook: https://www.facebook.com/Genuino.ZeroFirenze/

Instagram: https://www.instagram.com/genuino.zero/?hl=it

Per fare la spesa: https://www.genuinopuntozero.it/

campi di insalata
Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter


Leave a Reply

Please Login to comment