31 Marzo 2022 • 2 commenti

Sagre, fiere e mostre del mese di Aprile

Eventi

Aprile 2022: via via che le restrizioni si allentano e la calda stagione (speriamo) avanza, la città di Firenze torna a pullulare di eventi. A cominciare dalle due manifestazioni che da anni si svolgono in questo periodo dell’anno: la mostra dei fiori al Giardino dell’Orticoltura (da non confondere con quella di fiori rari a Giardino Corsini) e la mostra dell’artigianato alla Fortezza.

Ecco la lista di ciò che vi attende in città.

Mostra dei Fiori 2022

Adoro questa mostra che si svolge due volte l’anno. In particolare amo l’edizione primaverile con tutti quei fiori e profumi che normalmente si svolge dal 23 aprile al 1 maggio con orario 9.00-19.30. Ingresso gratuito. Difficile tornare a casa senza aver acquistato almeno una piantina!

Dell’evento ne ho parlato più volte in passato, trovate un articolo qui –>

mostra dei fiori giardino orticoltura

Mostra dell’Artigianato

Dal 23 Aprile al 1 Maggio torna alla Fortezza da Basso la Mostra dell’Artigianato che ora si chiama MIDA.

Nell’edizione 2019 era stata visitata da oltre 100.000 persone. C’è da capire se sarà diversa a causa delle disposizioni anti-Covid. In ogni caso ci saranno gli stand con gli artigiani, il food e molto altro. Ingresso a pagamento e per operatori.

Firenze Flower Show

Torna anche la manifestazione dentro il Giardino Corsini – che viene aperto poche volte l’anno – dedicata ai fiori rari. Si chiama Flower Show e quando lo visitai l’ultima volta rimasi ammaliata dalle orchidee. Si svolge sabato 9 e domenica 10 aprile, con ingresso a pagamento (scontato se vi portate il cane!).

firenze flower show 2022 giardino corsini

Half Marathon

Domenica 10 aprile si svolge la Half Marathon Firenze, la corsa nel centro della città lunga 21 km. La partenza è prevista dal Lungarno della Zecca alle ore 9:30 e l’arrivo è in Piazza Santa Croce.

Sempre in piazza S.Croce il giorno prima (9 aprile) si terranno alcune dimostrazioni di ballo e discipline sportive, oltre che una camminata gratuita legata a un evento charity.

Finger Food Festival

Nel medesimo fine settimana (come sempre a Firenze si svolgono eventi concentrati in pochi giorni!) potete fare un salto all’Ippodromo del Visarno per la quarta edizione del Finger Food Festival, un festival itinerante dedicato allo street food che arriva a Firenze il 9 e 10 aprile. Ingresso gratuito. Tanti stand per mangiare e musica.

Korea Film Fest

Torna un’altra manifestazione molto amata dal pubblico cinefilo fiorentino: il Korea Film Fest, ovvero il più importante festival italiano dedicato alla cinematografia sudcoreana. Ospite d’eccezione: l’attore protagonista di Squid Game. Si svolge dal 7 al 15 aprile con proiezioni sia al Cinema La Compagnia che allo Stensen, e prevede sia film che animazioni.

Apertura deposito rotabili storici a Pistoia

Il Deposito Officina Rotabili Storici di Pistoia apre nuovamente le sue porte a tutti gli appassionati e non nei giorni del 9 e 10 aprile. Per l’occasione: show di locomotive a vapore sulla piattaforma girevole, visite guidate nei cantieri, e molto altro.

EDV Secret Garden

Dal 23 Aprile al 30 Aprile apertura del “giardino segreto” EDV a Garden with a view. Un post incantevole a pochi passi dal piazzale Michelangelo che apre le sue porte e vi conduce lungo un percorso visivo-sonoro-artistico.

Se inserite il codice rainbow22 avrete lo sconto sull’ingresso.

Florence Jewellery Week

Dal 28 aprile al 2 maggio la settimana dedicata al gioiello contemporaneo. Un ricco calendario di eventi tra mostre, conferenze, workshop e dimostrazioni dal vivo, disseminato in diverse sedi del centro della città e dell’Oltrarno: Palazzo Medici Riccardi, Palazzo del Pegaso, Galleria di Palazzo Coveri, MIDA Fortezza da Basso, Scuderie di Palazzo Corsini e altri luoghi. E la possibilità di visitare gratis alcune botteghe artigiane.

La nuova mostra di Donatello

Inaugurata a fine marzo, la mostra di Donatello che si tiene a Palazzo Strozzi ha tutte le carte in tavola per replicare il successo di Jeff Koons. Una mostra con oltre 130 opere tra sculture, dipinti e disegni molti dei quali provenienti da musei di tutto il mondo, prestati per la prima volta a Firenze.

La mostra durerà fino a luglio. Per promuoverla sono stati ingaggiati anche degli influencer supergiovani: due celebrità di Tiktok (Giovanni Arena e Maryna) e il nostrano WikiPedro che la racconta su Instagram.

Picnic di Pasquetta

Lunedì 18 aprile, ovvero Pasquetta, potete partecipare a un picnic in campagna a San Casciano.

Sagre nei dintorni di Firenze

Con la bella stagione si intensificano le occasioni per stare all’aria aperta. Ecco alcune sagre che potrebbero esserci nel mese di Aprile nei dintorni di Firenze (alcune sono da confermare, verificate sempre!), soprattutto a cavallo del ponte del 25 aprile.

Sagra del Daino – Pelago (presso il centro La Pira) weekend del 2-3 aprile
Una sagra interamente dedicata al daino: pappardelle al ragù di daino, peposo di daino, coscio di daino.

Sagra del tortello e del prugnolo – Lago Viola vicino Vicchio (tutti i weekend di Aprile)
Oltre al prugnolo e al tortello, ci sono specialità alla brace, la bistecca alla fiorentina, il cinghiale e molto altro. La sagra si svolge in strutture coperte attrezzate. Presente un’area bambini.

Queste sagra che normalmente si svolgevano nel mese di aprile, ancora non sono state riconfermate. Quindi prendetele con le pinze!

Fiera di primavera – Sesto Fiorentino
Fiera campionaria dedicata all’artigianato, all’agricoltura e al giardinaggio, all’arredamento, ai motori e naturalmente ai sapori tradizionali.

Sagra del cinghiale – Certaldo
Un tripudio di sapori a base di cinghiale e non solo, il tutto da accompagnare ad un buon bicchiere di vino toscano.

Sagra del cinghiale – Ronta – Borgo San Lorenzo
Il cinghiale è il re di questa attesissima sagra. Specialità sono le pappardelle al sugo e il cinghiale in umido, ma non mancheranno i tortelli e la carne alla brace. Tutte le sere e la domenica anche a pranzo.

Castello show – Castelfiorentino
Degustazioni nei negozi e giochi per i bambini. Percorso gastronomico per le vie cittadine e negozi aperti.

Sagra del tortello e della bistecca – Vicchio
Tortelli al sugo, bistecca, carne alla brace e pizzeria con forno a legna sono gli ingredienti principali di questa irresistibile sagra.

Sagra del cinghiale – Chiocchio, Greve in Chianti
Nell’ incantevole cornice delle colline del Chianti, un tipico menù con tanto cinghiale e altri cibi della migliore gastronomia locale, tutte le sere e domenica e festivi anche a pranzo.

Sagra del tortello – Sagginale
Il buon tortello mugellano sarà il protagonista di un ricco menù dedicato ai sapori locali.

Fiera del gusto – Fucecchio
Vetrina mercato della norcineria toscana, parteciperanno anche produttori di formaggi, vini, miele, panetteria e dolci.

Festa della stagion bona – Panzano, Greve in Chianti
L’arrivo della bella stagione è accolto con stand gastronomici e con una vera e propria rievocazione storica che prevede sfilate in costume, sbandieratori e musica.

Sagra del cacciucco – Rufina
Gli appassionati del cacciucco potranno gustarlo accompagnato da gamberoni alla griglia e dall’immancabile frittura mista. Tutte le sere dalle 19.00 e nei giorni festivi anche a pranzo dalle 12.00.

Sagra dei sapori contadini – Vitolini – Vinci
La Compagnia degli Ortacci, rinomata per la cucina tradizionale delle sue massaie, porta in tavola le prelibatezze del territorio. Prenotazione obbligatoria.

Festa dei santi – Capalle, Campi Bisenzio, 28 aprile
Festa in onore dei santi di Capalle Valerio, Onorio ed Enea. Un corteo storico accompagnerà i banchi di artigianato ed enogastronomia.

La Bauliera – Empoli
I privati cittadini diventano mercanti esponendo le proprie cose di casa nel bagagliaio delle loro auto o in tavolini improvvisati.



0 0 votes
Article Rating
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Giona
Giona
9 anni fa

Elena, per gli appassionati del “tortello mugellano doc” …consiglio di provare la Festa della Polisportiva Luco che si tiene al Campo Sportivo di Grezzano, non conosco le date di quest’anno…ma l’anno scorso erano di “Prima Categoria”!!!!Giona