22 Giugno 2022 • Nessun commento

The Student Hotel: riapre la terrazza

In Evidenza

The Student Hotel Firenze ha riaperto il suo Rooftop Pool & Bar interamente ristrutturato: un nuovo menù di Signature cocktail firmato dalla Bar Manager Palmira Bertuca, e una nuova proposta food focalizzata sul territorio a cura dello Chef Gianluca Esposito.

Il Rooftop ha un look & feel, sui toni del nero e del verde, con piante e botaniche, un bancone bar più grande e arredi interamente nuovi. Un locale che si trasforma in un cocktail bar intimo e suggestivo la sera, restando un pool club vibrante e ricco di vita il giorno, sempre con vista sull’iconica piscina logata e il miglior panorama della città.

La nuova cocktail list

La Bar Manager Palmira Bertuca ha creato una signature list di 14 drink ispirandosi ai grandi classici, includendo una selezione di analcolici. L’offerta si orienta sul zero waste, utilizzando tutte le parti degli ingredienti in un’ottica di sostenibilità e stagionalità, scegliendo solo frutta italiana: ad esempio, molti drink sono realizzati con le parti di scarto e fibre di frutta e verdura utilizzate per altre preparazioni.

La cocktail list è un vero e proprio percorso di sapori e suggestioni che inizia da una bassa gradazione alcolica, virando verso preparazioni più alcoliche. E così, tra i drink “no abv” ci sarà, tra gli altri, So Ambitious, un cocktail sour a base analcolica realizzato con la fibra dell’anguria, salendo di gradazione si passerà al rinfrescante So Fresh, so clean, che si ispira all’Hugo ma a base di vino ippocratico al sambuco, e poi, si passa a Purple hearts, una rivisitazione del Negroni con parti di barbabietola.

Aperitivo con le tapas all’italiana (anche vegan)

In abbinamento alla cocktail list, ci sarà un menu di tapas all’italiana firmata dall’Executive Chef Gianluca Esposito. Seguendo la linea della mixology, anche l’offerta food si orienterà sull’italianità degli ingredienti e la stagionalità delle materie prime, con l’obiettivo di sposare un’ottica di sostenibilità, utilizzando il più possibile di ogni elemento. Molto pesce, crudi, vegetali, danno vita ad una selezione variegata e completa, che permette di accompagnare i drink in modo giocoso e informale, con un concetto sharing e che punta alla qualità sposata al divertimento. E così, si passa da specialità di pesce come Tartare di ricciola, pesca, foglie, cipollotto ed erba, a piatti vegani, come l’Anguria marinata, pomodoro crudo, basilico, mandorla e germogli ad eccellenze italiane come Culatello di Zibello DOP, pomodori confit e pane ai cereali Pank, e molto altro ancora.

Palmira Bertuca vanta oltre 10 anni di esperienza in celebri cocktail bar, ristoranti e importanti hotel di lusso (es, Four Seasons), anche all’estero: Londra, Australia, Barcellona, Singapore. Ha sviluppato numerose competenze legate non soltanto alla singola miscelazione, con massima conoscenza degli spirit e del settore, ma in generale una visione complessiva dell’importanza del food pairing ai cocktail.

Gianluca Esposito di origine napoletane può vantare esperienze significative in ristoranti di alta qualità e stellati: per The Student Hotel ha selezionato una serie di tapas all’italiana.



0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments