21 Dicembre 2021 • Nessun commento

Vitique: un ristorante nel Chianti che non ti aspetti

Ristoranti

Quando dici la parola Chianti, tutti noi pensiamo alle dolci colline con le vigne disposte in appezzamenti geometrici, inframezzate da cipressi, ulivi e piccoli borghi in pietra. Pensiamo a storiche cantine che producono Sangiovese da generazioni e, perché no, al buon cibo che si mangia in Toscana.

Quando ti immagini un ristorante nel Chianti, ti aspetti di trovare la classica cucina toscana fatta di crostini, taglieri di affettati, bistecca e ribollita. Ecco quindi che quando ho ricevuto l’invito per provare Vitique, sono rimasta molto incuriosita. Di proprietà del gruppo Santa Margherita, Vitique è un Ristorante gourmet, con wine shop e possibilità di fare degustazioni. Il tutto in un contesto contemporaneo molto raffinato che ospita sia una cantina di affinamento che alcuni spazi eventi.

Qui un tempo c’era la distilleria della grappa Bonollo. Da pochi anni c’è il ristorante e bistrot. Oltre 200 mq in uno spazio moderno, capace di integrare in modo armonico elementi in legno e corten. Un ambiente dal design minimal, intimo, a tratti romantico. Se beccate una soleggiata giornata di dicembre come successo a me, vi potrete emozionare a vedere i giochi di luce che arrivano da fuori.

In cucina troviamo Antonio Guerra, chef giovane con alcune esperienze significative anche in ristoranti stellati Michelin, come quella con Antonello Sardi presso la Bottega del Buon Caffè di Firenze. Propone una cucina creativa che parte comunque dal territorio e che propone, incredibile nel cuore del Chianti, anche il pesce!

Noi abbiamo seguito un menù degustazione a 5 portate che si dipanava fra mare, campagna e bosco. Dopo una serie di entrè divertenti e sfiziose è cominciato il percorso vero e proprio. Per la prima volta in vita mia ho assaggiato la tartare di coniglio. Buona. Ben abbinata e gustosa.

A seguire una gustosa crema di ricci di mare e poi il raviolo seppia e spugnole che ben rappresenta il connubio fra mare e bosco. Infine una più “tradizionale” guancetta in bbq, prima di passare all’ottimo dolce.

Piatti ben presentati. Anche il pane fatto da loro era eccellente. Grande selezione nelle materie prime. Tutto curato nei minimi dettagli come ti aspetti da un ristorante del genere.

La carta dei vini, oltre 300 etichette da tutto il mondo, include ovviamente i vini delle varie cantine del gruppo. Si può quindi spaziare dalle bollicine dell’Alto Adige o della Valdobbiadene, fino ai rossi toscani o sardi. Il tutto sapientemente abbinato ai piatti.

Il progetto è affidato alla sapiente guida di Massimiliano Mauro, Direttore Hospitality di Santa Margherita Gruppo Vinicolo, che si avvale della direzione di Dario Nenci, Restaurant Manager.

Dove si trova Vitique

Il ristorante si trova a Greve in Chianti, subito prima di entrare in paese. Un comodo parcheggio gratuito vi attende. Da Firenze ci vuole circa mezz’ora. Sono aperti a pranzo e cena, con menù alla carta oppure degustazione a più portate. In estate dispongono di una bella terrazza esterna.

Santa Margherita Gruppo Vinicolo

La storia di questo gruppo nasce nel 1935 dalla visione del Conte Gaetano Marzotto, che credeva in un’agricoltura moderna, efficiente, sostenibile. Oggi è una delle realtà del vino più importanti d’Italia (ha ottenuto anche il riconoscimento di «Cantina dell’anno» per la Guida vini d’Italia 2021 del Gambero Rosso).

In tutto sono 10 tenute dislocate in varie regioni d’Italia: da Santa Margherita, pioniera nella produzione di Prosecco a Valdobbiadene fin dal 1952 e celebre per il suo iconico Pinot Grigio, a Kettmeir, storica cantina altoatesina famosa per lo spumante Metodo Classico; passando per Cà Maiol, nella parte sud del Lago di Garda, Ca’ del Bosco che non ha bisogno di presentazioni, la sarda Cantina Mesa, fino ovviamente a Lamole di Lamole, nel Chianti Classico.

Oltre al ristorante, è possibile prenotare anche una visita della cantina e degustazione.

Ristorante Vitique Greve in Chianti
Via Citille 43b 
Tel. 055 9332941
info@vitique.it
https://www.vitique.it/



0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments